Dubai Cafè

L’inaugurazione del Dubai Caffè di via Tiburtina 1431 (Settecamini-Roma) è stata un vero successo. Oltre 1.500 persone, hanno partecipato a un evento che ha movimentato fino a tarda notte la movida dell’hinterland tiburtino. A fare gli onori di casa i quattro proprietari Fabiano Valelli, Michele de Cristofano, Giovanni Cecili e Andrea Scansani, insieme a Federica e Maria Sole de Blasi che hanno curato la kermesse nei minimi dettagli con una sfilza di hostess e ragazze-immagine. Sembrava di essere all’interno di una fiaba, solo che invece del “Principe azzurro” c’erano boys palestrati e, al posto del suo cavallo, quelli di rombanti Ferrari. Le Principesse, poi, spuntavano dappertutto. A rendere più intrigante la coreografia: i fumogeni, il videowall, la miriade di schermi che rilanciavano, in diretta, l’evolversi della serata, condotta da una Nadia Bengala, già miss Italia, in gran forma. Lo spettacolo che ha scandito la serata, è stato all’altezza delle aspettative. Le danzatrici, bellissime e sensuali, hanno mandato in visibilio gli ospiti. Tra i presenti: l’attore Stefano Dionisi, Francesco Venditti, Fabrizio Sabatucci, Max Parodi e Loredana Miele .Di grande spessore le presenze Istituzionali. Ne citiamo alcune: il vice Presidente Provincia di Roma, Sabatino Leonetti; il Presidente dell’Udc della Provincia di Roma, Michele Pagano; il sindaco di Guidonia Montecelio, Eligio Rubeis che hanno plaudito a un’iniziativa imprenditoriale che “valorizza ulteriormente il territorio, con una positiva ricaduta a livello occupazionale”.“Il Dubai è destinato a diventare un punto di riferimento del fashion e del glamour. Questa entusiasmante inaugurazione ha confermato quanta attenzione siamo riusciti a calamitare nei confronti della nostra attività. L’esponenziale crescita del Dubai avrà sicuramente un positivo riflesso sul modo d’intendere il divertimento”.