Giornata Mondiale del Malato, check up a tariffe agevolate da Artemisia Lab

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +

Giornata Mondiale del Malato

check up a tariffe agevolate da Artemisia Lab

Domenica 11 febbraio

aperti tutti i 13 Centri di Artemisia Lab per l’iniziativa

In occasione della Giornata Mondiale del Malato, che si celebra l’11 febbraio, tutti i centri Artemisia Lab rimarranno aperti la domenica ed effettueranno diverse prestazioni con il 30 per cento di sconto.

Con una presenza capillare a Roma, Ostia e Ciampino, Artemisia Lab è leader nei servizi clinici diagnostici coniugando specializzazione, eccellenza, qualità e cura dell’utente attraverso servizi sempre più innovativi.

Per effettuare gli esami è sufficiente chiamare il proprio centro di riferimento, scegliendo uno tra i 13 centri del network Artemisia Lab.

Questa iniziativa conferma ancora una volta l’impegno di Artemisia Lab a favore della cura e della tutela della vita in ogni condizione. “Abbiamo voluto accogliere il messaggio di Papa Francesco con questa iniziativa, perché tutto il mondo della salute e della sanità e tutti coloro che si occupano di malati devono mettere la persona umana al centro del processo terapeutico”, dichiara Maria Stella Giorlandino, amministratore unico di Artemisia Lab. “Per noi questo è un cardine, una mission che ci contraddistingue da circa 40 anni”.
La Giornata Mondiale del Malato è un giorno di festa istituito il 13 maggio 1992 da Papa Giovanni Paolo II, a partire dall’11 febbraio 1993, si celebra ogni anno in omaggio alle persone bisognose e malate.

Artemisia Lab, Rete di centri Clinici Diagnostici
Ufficio stampa Adnkronos Comunicazione
Raffaella Marino: 06.5807567 – 328.3613995 – raffaella.marino@adnkronos.com
Stella Manduchi: 06.5807490 – 331.6747458 – stella.manduchi@adnkronos.com

Scrivi a: redazione@viviroma.tv
Share.

About Author

ViviRoma

Il Gruppo ViviRoma fondato da Massimo Marino nel 1988, nasce come giornale murale per ampliarsi nel tempo in un magazine, TV e WEB.

Leave A Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: