Amore? Nei viaggi itineranti la probabilità di trovarlo è tripla.

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +
Nei viaggi con più mete all’interno del pacchetto la probabilità che i rapporti di amicizia tra i partecipanti sfocino in amore è tripla rispetto a quella che sussiste in un viaggio con una sola destinazione: a sostenerlo è SpeedVacanze.it, il tour operator che ha inventato la formula dei viaggi per single.

“I rapporti di amicizia che nascono tra i partecipanti alle “vacanze itineranti” hanno più probabilità di sfociare in amore” così Roberto Sberna, direttore generale di SpeedVacanze.it, il tour operator che ha inventato la formula dei viaggi per single, sintetizza i risultati di un’indagine condotta dal portale.

«Sono soprattutto le donne a voler “vedere un film piu ricco”» aggiunge il direttore generale di SpeedVacanze.it. In questa tipologia di vacanze si condividono infatti più emozioni insieme ai compagni di viaggio e questo favorisce lo sbocciare di un amore.

Secondo quanto osservano gli analisti di SpeedVacanze.it, nei viaggi itineranti con più mete all’interno del pacchetto, la probabilità che i nuovi rapporti di amicizia tra i partecipanti sfocino in amore è tripla (+ 300%) rispetto a quella che sussiste in un viaggio con una sola destinazione.

«Il fatto è che così si lega il ricordo di quella determinata persona conosciuta in vacanze a piu esperieze vissute insieme. Un fenomeno che capita spesso anche in crociera» sottolinea Giuseppe Gambardella, fondatore di SpeedVacanze.it e di SpeedDate.it, il portale che offre ai single il modo più veloce e divertente per incontrare gente nuova e molti nuovi potenziali partner.

Scrivi a: redazione@viviroma.tv
Share.

About Author

ViviRoma

Il Gruppo ViviRoma fondato da Massimo Marino nel 1988, nasce come giornale murale per ampliarsi nel tempo in un magazine, TV e WEB.

Leave A Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: