Cambio d’abito per i portalettere della Capitale e tornano i colori storici di Poste Italiane: il giallo, il blu e il grigio

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +
Poste Italiane: nuove divise per i portalettere della Capitale

Con il completamento della nuova organizzazione “Joint Delivery” sull’intera città di Roma, servizio di recapito esteso fino alle 19.45 per la consegna dei pacchi e dei prodotti e-commerce

Sono state infatti distribuite in città e in tutta la provincia le nuove divise di Poste Italiane: grazie ai tessuti tecnici e traspiranti certificati “OEKO-TEX Standard 100” per la sostenibilità ambientale, i nuovi indumenti sono caratterizzati da un design che unisce la funzionalità con l’estetica.

I pantaloni sono composti di materiali tecnici e traspiranti, mentre alle polo previste per il kit estivo si aggiungono le camicie per la versione invernale. Il cardigan e la giacca hanno linee comode e pratiche per permettere agli addetti al recapito di svolgere sempre più efficacemente il loro ruolo al servizio della collettività, ruolo che è in continua evoluzione.

Infatti, con il recente completamento del nuovo modello di recapito “Joint Delivery” sull’intero territorio della Capitale, accanto alla tradizionale rete denominata di base che ogni giorno provvede alla consegna della corrispondenza sulla propria area di competenza, si è aggiunta una seconda rete, denominata Linea Business, che opera anch’essa quotidianamente ma si occupa prevalentemente della consegna dei pacchi e dei prodotti e-commerce, in fasce orarie pomeridiane estese fino alle ore 19.45 ed il sabato.

Le divise si aggiungono inoltre ad altre importanti innovazioni introdotte in linea con il piano strategico “Deliver 2022” dell’Amministratore Delegato di Poste Italiane Matteo Del Fante. La dotazione dei portalettere comprende infatti palmari che permettono di offrire a domicilio servizi come il pagamento dei bollettini di conto corrente o l’invio di una raccomandata.

A Roma i palmari distribuiti ai portalettere sono circa 1500 e la flotta aziendale a disposizione dei postini che quotidianamente arrivano nelle case di tutti i cittadini della Capitale conta circa 1250 mezzi tra auto, moto e gli ecologici tricicli, quadricicli e biciclette elettriche.

Poste Italiane, consapevole del ruolo cruciale che i suoi portalettere ricoprono nei grandi e piccoli centri, si impegna quotidianamente nello sviluppo della logistica legata all’e-commerce con l’obiettivo di rispondere alle mutate esigenze dei cittadini in termini di semplicità, velocita e facilità di accesso ai servizi.

Scrivi a: redazione@viviroma.tv
Share.

About Author

ViviRoma

Il Gruppo ViviRoma fondato da Massimo Marino nel 1988, nasce come giornale murale per ampliarsi nel tempo in un magazine, TV e WEB.

Leave A Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: