Carabinieri: Supporto a farmacia torinese per consegna bombole di ossigeno da parte dei Carabinieri per la Tutela della Salute

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +
Nei giorni scorsi I Carabinieri del NAS di Torino hanno fornito assistenza ad una Farmacia di Rivoli che aveva precedentemente chiesto un aiuto proprio ai NAS, vista l’impossibilità della stessa di riuscire a donare delle bombole di ossigeno di sua proprietà con l’intendimento di poter quindi contribuire al supporto ai vari Reparti di terapia intensiva impegnati nell’emergenza sanitaria COVID19.

Nello specifico personale di questo Reparto si è dapprima recato presso la farmacia Reale di Rivoli ove erano allocate appunto in disuso diverse bombole di ossigeno che la titolare intendeva appunto donare, al fine di sincerarsi della presenza e delle condizioni delle stesse.

Successivamente, visto che la titolare non riusciva ad individuare interlocutori capaci di dare seguito a questo suo desiderio, questo Reparto interloquiva con diversi Enti privati ed istituzionali riuscendo quindi a rintracciare una struttura in grado di accoglierle, revisionarle e caricarle ma anche di assicurarsi circa la successiva destinazione.

I militari stessi nella fase finale ritiravano, in prima persona, le bombole consegnandole poi oggi stesso all’ente preposto che nei prossimi giorni metterà in circolo i preziosi supporti sanitari in via di urgenza.

Scrivi a: redazione@viviroma.tv
Share.

About Author

ViviRoma

Il Gruppo ViviRoma fondato da Massimo Marino nel 1988, nasce come giornale murale per ampliarsi nel tempo in un magazine, TV e WEB.

Leave A Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: