Codacons su Trinità dei Monti divieto di sedersi

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +
CODACONS: Divieto assurdo. Città che sprofonda nel degrado non si migliora con misure così inutili e ridicole

Un divieto assurdo, ridicolo e inutile che non apporterà alcun beneficio alla città. Così il Codacons boccia senza mezzi termini le disposizioni contenute nel nuovo regolamento di polizia urbana che vietano di sedersi sulla scalinata di Trinità dei Monti.

“Mentre la città sprofonda nel degrado l’amministrazione comunale, in preda alla confusione più totale, pensa di irrigidire i divieti nei confronti dei turisti – attacca il presidente Carlo Rienzi – Peccato che quegli stessi turisti spesso non possono sedersi nelle più belle piazze di Roma perché invase da spazzatura o prese d’assalto dai gabbiani a caccia di rifiuti, o semplicemente perché gli unici posti per sedersi sono i tavoli di costosissimi bar e ristoranti”.

“Ci chiediamo se il Comune non abbia cose più importanti cui pensare, e se davvero sia convinto che il degrado si combatta con divieti così palesemente sbagliati e assurdi che arrecheranno danno all’immagine di Roma agli occhi del mondo” – conclude Rienzi.

Scrivi a: redazione@viviroma.tv
Share.

About Author

ViviRoma

Il Gruppo ViviRoma fondato da Massimo Marino nel 1988, nasce come giornale murale per ampliarsi nel tempo in un magazine, TV e WEB.

Leave A Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: