Colosseo: Polizia Locale scopre “deposito” di banconote false

La scoperta è avvenuta all’interno di un minimarket ubicato in zona Colosseo, durante le consuete attività svolte dalla Polizia Locale di Roma Capitale a contrasto dei fenomeni legati all’abusivismo commerciale.

Una pattuglia del GSSU (Gruppo Sicurezza Sociale Urbana), insospettita dai movimenti di alcuni venditori abusivi, nei cui confronti avevano proceduto poco prima con sequestro della merce, ha iniziato ad osservare i loro spostamenti, riuscendo così ad individuare la base di rifornimento della mercanzia in un minimarket sito nelle vicinanze dell’Anfiteatro Flavio.

soldi falsiNel corso delle verifiche gli agenti hanno rinvenuto un pacco che, anziché contenere prodotti destinati alla vendita, racchiudeva confezioni di ciò che, a prima vista, appariva come semplice materiale cartaceo. All’interno dell’involucro si celavano in realtà numerosi fogli di carta chimica, che riproducevano banconote da 50 euro. L’intero ammontare, consistente in oltre un migliaio di banconote false, è stato posto sotto sequestro ed il titolare, un cittadino di nazionalità bengalese di 34 anni, è stato deferito all’Autorità Giudiziaria per i reati di truffa e falsificazione di monete.

Gravi anche le condizioni igienico-sanitarie riscontrate dagli operanti all’interno dell’esercizio, a seguito delle quali si è reso necessario l’intervento di personale Asl. Disposta immediatamente la chiusura dell’attività.

Scrivi a: redazione@viviroma.tv

About Author

ViviRoma

Il Gruppo ViviRoma fondato da Massimo Marino nel 1988, nasce come giornale murale per ampliarsi nel tempo in un magazine, TV e WEB.

Leave A Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com