Come fare nuovi incontri a Roma

Roma è un meeting point dove poter fare nuove conoscenze: 1200 km di estensione che la rendono uno dei comuni più grandi d’Europa dopo Londra, dove ogni giorno transitano persone provenienti da ogni parte del mondo.

Ma dove poter fare nuovi incontri a Roma?
Sicuramente i luoghi di culto come Piazza di Spagna o il Colosseo, sono ideali soprattutto per adocchiare turisti. Una volta era facile vedere anche i “pappagalli” romani, ovvero dei maestri dell’acchiappo che si mettevano a suonare con la chitarra aspettando le straniere.

Se invece l’obiettivo è quello di conoscere dei romani, i quartieri a cui puntare sono quelli di San Lorenzo, Pigneto e Testaccio.

Per quelli invece più pigri o che hanno poco tempo a loro disposizione, vi sono diverse chat incontri sul web che possono venire loro in soccorso.

Oggi infatti, sempre più persone si iscrivono a delle app o dei siti di incontri per fare nuove conoscenze ed ampliare la propria cerchia di amici.

Gli uomini sembrano essere maggiormente attivi e presenti: a confermare questa disparità di sessi, all’interno del mondo del dating online, è anche uno studio di Mobile Journey Marketing di Ogury, che ha evidenziato come il maggior dislivello si registri proprio in Italia, dove possiamo contare sul 91% di maschietti iscritti in app e siti di questo genere.

Ovviamente anche gli altri paese europei non sono da meno: nel Regno Unito si conta l’85% di disparità.

Il giorno preferito per mettersi alla ricerca di persone da conoscere sembra essere il lunedì, seguito dalla domenica.

Coloro che ne fanno maggiormente uso sono i giovani: l’età media del 47% degli utenti che utilizzano le applicazioni di incontri è compresa infatti tra i 18 e i 34 anni.

Internet offre una vasta gamma di siti di incontri tra cui poter scegliere: tra questi spicca Lovepedia, 100% italiano e totalmente gratuito, ed inoltre premiato numerose volte come Miglior Sito dell’Anno per via della qualità dei suoi contenuti e del design.

Lovepedia consente di creare di un proprio profilo personale in cui inserire i propri dati, una descrizione di se stessi e le foto. L’obiettivo è quello di creare un account appetibile per gli altri utenti, in modo da essere facilmente notati e contattati.

È possibile impostare anche dei filtri per affinare le proprie ricerche e trovare persone maggiormente in target con i nostri interessi: tra questi vi è anche la ricerca localizzata che consente di trovare utenti di Roma o nelle vicinanze.

Quello del dating deve essere solo il primo passo, perché dopo è obbligatorio uscire dal mondo virtuale ed incontrarsi per un appuntamento romantico, o di altro tipo, ad esempio sotto Castel Sant’Angelo o per una passeggiata lungo Trastevere o i Fori romani.

Le chiavi per aver successo, sia nel mondo cibernetico che in quello virtuale, sono quelle di essere sempre se stessi, di abbattere la timidezza e di avere tanta voglia di mettersi in gioco, ricordando che un brutto appuntamento può diventare d’insegnamento per avere maggior successo al prossimo.

Inoltre occorre essere cauti, soprattutto con le persone incontrate in rete: è sempre bene non fornire i propri dati personali onde evitare di imbattersi in eventuali scammer, ovvero persone il cui unico obiettivo è quello di estorcere denaro.

Scrivi a: redazione@viviroma.tv

About Author

ViviRoma

Il Gruppo ViviRoma fondato da Massimo Marino nel 1988, nasce come giornale murale per ampliarsi nel tempo in un magazine, TV e WEB.

Leave A Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.