Ferisce connazionale con collo di bottiglia, arrestato dalla Polizia Locale

Era in servizio di controllo del territorio, quando una pattuglia della Polizia Locale di Roma Capitale, Unità SPE ( Sicurezza Pubblica Emergenziale), in transito su via Casilina, in zona Torre Gaia, ha notato due uomini che stavano discutendo animatamente e uno di loro ha aggredito l’altro, ferendolo al braccio, con un collo di bottiglia rotto.

La colluttazione è avvenuta tra due cittadini di nazionalità gambiana , il ferito di 26 anni e l’aggressore di 24 anni. Considerata la copiosa perdita di sangue dal braccio, gli agenti hanno soccorso immediatamente l’uomo, facendo intervenire prontamente il personale medico, che lo ha condotto al Policlinico di Tor Vergata per le cure del caso.

Arrestato in flagranza il connazionale che , privo di documenti, ora si trova presso gli uffici di Ponte di Nona, per ulteriori accertamenti.

Scrivi a: redazione@viviroma.tv

About Author

Il Gruppo ViviRoma fondato da Massimo Marino nel 1988, nasce come giornale murale per ampliarsi nel tempo in un magazine, TV e WEB.

Leave A Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com