Furbetti della ZTL”: sorpreso ultimo caso a Passeggiata di Ripetta

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +
Denunciato dalla Polizia Locale (foto)

Continuano i controlli contro i “furbetti della Ztl”, da parte delle pattuglie del I gruppo “ex Trevi” della Polizia Locale di Roma Capitale per fermare gli automobilisti che, privi di regolare permesso, circolano contromano o utilizzano vari escamotage per aggirare i varchi elettronici.

L’ultimo caso riscontrato presso il varco sito in Passeggiata di Ripetta. Gli agenti, durante il servizio finalizzato a questo tipo di verifiche, hanno sorpreso un automezzo Fiat Doblò, condotto da un ragazzo di 25 anni di nazionalità romena, con targa occultata tramite un ritaglio di cartone. Il venticinquenne è stato denunciato per i reati di truffa ed occultamento.

Questo rappresenta l’ultimo di una lunga serie di accertamenti che negli ultimi sei mesi hanno portato ad oltre 60 patenti ritirate per le condotte illecite messe in pratica dagli automobilisti al fine di accedere in maniera fraudolenta alla ZTL del Centro Storico. Sono almeno una decina i casi in cui è scattata la denuncia per aver occultato la targa nel tentativo di passare il varco elettronico. Le persone che hanno utilizzato rimedi vari per evitare la sanzione, dalle buste della spesa a maglioni e giacche che sporgono dal cofano posteriore, sono state tutte perseguite penalmente.

Scrivi a: redazione@viviroma.tv
Share.

About Author

ViviRoma

Il Gruppo ViviRoma fondato da Massimo Marino nel 1988, nasce come giornale murale per ampliarsi nel tempo in un magazine, TV e WEB.

Leave A Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: