Ostia, parcheggiatore con mandato di cattura: individuato e arrestato dalla Polizia Locale

Un parcheggiatore abusivo è stato fermato ieri ad Ostia, nei pressi del quarto cancello, da una pattuglia della Polizia Locale di Roma Capitale.

L’uomo, di nazionalità marocchina, è stato arrestato in esecuzione al mandato di cattura emesso dall’Autorità Giudiziaria il 24 febbraio scorso.

Sono stati gli agenti del GSSU (Gruppo sicurezza sociale urbana) che, durante i consueti controlli sul litorale romano, hanno individuato il parcheggiatore che, come segnalato anche da alcuni cittadini, era solito estorcere denaro ai conducenti in cerca di parcheggio.

L’uomo, sprovvisto di documenti, è stato portato presso gli uffici di fotosegnalamento di via della Consolazione, dove, dagli accertamenti eseguiti è emerso il mandato di cattura a suo carico emesso dal Tribunale di Trani per furto in appartamento, motivo per cui doveva scontare 1 anno di prigione e versare 400 euro di ammenda.

Il 38enne, con numerosi precedenti penali a suo carico, è stato tradotto dagli agenti al carcere di Rebibbia, dove sconterà quanto disposto dall’Autorità Giudiziaria.

Scrivi a: redazione@viviroma.tv

About Author

ViviRoma

Il Gruppo ViviRoma fondato da Massimo Marino nel 1988, nasce come giornale murale per ampliarsi nel tempo in un magazine, TV e WEB.

Leave A Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.