Busseto diventa set per Gianni Amelio

A maggio 2021, il regista girerà in Via Roma alcune scene del suo prossimo film su Aldo Braibanti.

Si svolgeranno a Busseto, oltre che a Milano, Roccabianca e altre località, le riprese per “Il Signore delle Formiche”, il nuovo film di Gianni Amelio incentrato sulla vita di Aldo Braibanti, intellettuale geniale ed eretico messo alla sbarra a fine anni ’60 con la pretestuosa accusa di ‘plagio’.

La città – o almeno una parte di essa – tornerà idealmente indietro nel tempo per offrire un contesto credibile alla casa di una profetica e raffinatissima mente emiliana e di sua madre. Le riprese, in programma per maggio 2021, avranno luogo in Via Roma.

«Ospitare il set del prossimo lavoro del Maestro Amelio è un onore ma anche una conferma del fascino esercitato da Busseto – commenta Marzia Marchesi, Assessore al Turismo del Comune di Busseto – Quando uscirà nelle sale, vere o virtuali che siano, il film rappresenterà un’occasione per riscoprire la figura di un genio straordinario e illuminare un angolo d’Emilia che con l’arte e la cultura ha un legame profondissimo».

Sono aperti i casting per i generici e le figurazioni speciali relativi a uomini e donne dai 30 agli 80 anni. È possibile inviare le candidature – con foto in primo piano e figura intera alla luce del giorno, senza trucco, cappelli, foulard e occhiali – all’indirizzo comparseemilia2021@gmail.com.

Nell’immagine: da sinistra Marco Bergamaschi, Marzia Marchesi, Gianni Amelio, davanti al Museo dedicato a Renata Tebaldi, Busseto (PR)

Scrivi a: redazione@viviroma.tv

About Author

ViviRoma

Il Gruppo ViviRoma fondato da Massimo Marino nel 1988, nasce come giornale murale per ampliarsi nel tempo in un magazine, TV e WEB.

Leave A Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com