L’Opera torna al Circo Massimo per la stagione estiva

Ventisei serate tra opera, balletto e concerti con il Requiem di Verdi diretto dal maestro Chung e Bestiario d’Amore di Capossela con orchestra

Ricchissimo il cartellone della stagione estiva del Teatro dell’Opera di Roma che si svolgerà al Circo Massimo dal 15 giugno al 6 agosto 2021. Un nuovo allestimento de Il trovatore di Verdi con la direzione di Daniele Gatti e la regia di Lorenzo Mariani, il debutto del maestro Myung-Whun Chung alla direzione dell’Orchestra del Lirico capitolino con la Messa da Requiem di Verdi, Madama Butterfly e La bohème di Puccini, due allestimenti ripensati per il nuovo palcoscenico del Circo Massimo. La grande danza è assicurata con Il lago dei cigni e la serata di Roberto Bolle and Friends, mentre Vinicio Capossela si esibirà con l’Orchestra Maderna. Un programma impegnativo per ripetere, e magari anche superare, gli ottimi risultati della stagione 2020, il cui bilancio si concluse con 23mila spettatori e un incasso di un milione di euro.

Ventisei serate di spettacolo caratterizzate come sempre da un’offerta di eccellenza su un palcoscenico progettato per il vasto spazio del Circo Massimo e realizzato nel pieno rispetto delle norme anti Covid-19 per garantire il distanziamento interpersonale e la massima sicurezza. In particolare il pubblico, che sarà di mille spettatori, usufruirà di quattro ingressi diversi e separati.

“Il programma della stagione estiva 2021 del Teatro dell’Opera di Roma ci lascia senza fiato: è il prodotto dell’eccellenza, l’espressione del talento e della resilienza dei nostri artisti impegnati sul palco e dietro le quinte, insieme alle maestranze, per regalarci il sogno della bellezza. Ma anche della lungimiranza del Sovrintendente Fuortes e della direzione artistica, che ringrazio, per aver saputo dare continuità e spessore all’offerta culturale in questo periodo delicato, riconfermando l’istituzione teatrale come punto di riferimento della vita culturale cittadina e internazionale. Le nostre stelle della musica e della danza si esibiranno nella cornice magica del Circo Massimo, dando vita a una sintesi perfetta delle mille attrattive della Capitale: arte, storia, tradizione e innovazione. Quest’appuntamento con la cultura è, ancora una volta, il simbolo di una ripartenza che coinvolge tutti, e ci fa ben sperare nel futuro”, dichiara la Sindaca di Roma e Presidente della Fondazione Teatro dell’Opera Virginia Raggi.

“Con l’Opera al Circo Massimo cercheremo di portare la bellezza ai romani e ai turisti della nostra città ed anche la gioia, dopo molto tempo, di rivivere la cultura finalmente insieme.- ha detto il sovrintendente dell’Opera di Roma Carlo Fuortes – Fare opera e balletto in uno spazio archeologico così straordinario permette di moltiplicare il piacere della musica e dell’arte, facendo diventare queste serate esperienze uniche e indimenticabili. Grazie anche al teatro all’aperto che verrà realizzato che consentirà il rispetto del distanziamento, la massima sicurezza per tutti gli spettatori e delle condizioni visuali e di ascolto ottimali”.

Per informazioni: operaroma.it

Scrivi a: redazione@viviroma.tv

About Author

Il Gruppo ViviRoma fondato da Massimo Marino nel 1988, nasce come giornale murale per ampliarsi nel tempo in un magazine, TV e WEB.

Leave A Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com