Gli integratori delle star: un rimedio per perdere peso o per riempire il portafoglio?

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +
Le dive di Hollywood sono da sempre invidiatissime per la loro bellezza ed il loro aspetto fisico.

Non stupisce più vedere molte di loro nel ruolo di testimonial di prodotti cosmetici, gioielli, profumi e abiti di alta moda. Ma la moda e la bellezza non sono i soli settori in cui le star mettono a profitto la loro avvenenza. Dopo i corsi di aerobica di Jane Fonda, i libri di ricette di Gwyneth Paltrow e la linea di abbigliamento sportivo di Kate Hudson, è giunto il momento delle cure detox e dei supplementi alimentari promossi da numerose celebrities d’Oltreoceano, dalle sorelle Kardashian a Demi Lovato, passando per Jennifer Lopez.

Le pillole dimagranti di Jlo

integratori delle starNota in tutto il mondo per il suo lato B, oltre ovviamente alle sue interpretazioni cinematografiche e alle sue canzoni, l’americana Jennifer Lopez si è lanciata nel mondo degli integratori diventando testimonial di Body Lab Metabolise, un prodotto che promette di far perdere ad ogni donna il 10 % del proprio grasso corporeo in poche settimane.

Le pillole contengono sinetrol, un prodotto bruciagrassi a base di estratti di agrumi come pompelmo e arancia rossa. Gli ingredienti includono anche il guaranà, una pianta che contiene caffeina e la biotina, una vitamina che si dice stimoli il metabolismo e aiuti la pelle, i capelli e le unghie a rimanere in salute. Ad essi si aggiunge un “kit di partenza” di due settimane – che promette di migliorare la funzionalità epatica e i livelli di energia con una miscela che include aglio, curcuma e ravanello – e altre pillole con batteri, sambuco e semi di finocchio, che vengono presi dopo sette giorni per migliorare la digestione.

Sfortunatamente il parere di numerosi nutrizionisti americani, che hanno analizzato la composizione dell’integratore di JLo, non conferma l’efficacia del prodotto. Secondo Patrick Holford, un esperto del dimagrimento intervistato dal giornale inglese Daily Mail, “Quattro su cinque degli ingredienti di BodyLab Metabolise sono fonti di caffeina o stimolanti simili, che sono noti per sopprimere temporaneamente l’appetito e aiutano la perdita di peso, ma non è un modo sano o sostenibile per raggiungere tale obiettivo”.

Quando sarà stanca di ricevere critiche, la diva potrà dedicarsi a tempo pieno ad un’attività che senza dubbio le riesce meglio: la musica. I suoi concerti a Las Vegas, come indica Betway Casinò in un’infografica sulle performance più redditizie di tutti i tempi, le hanno fatto registrare un fatturato di 50.421.950 dollari, con un incasso medio di 466.870 dollari a serata, permettendole di piazzare il suo show al quarto posto tra quelli più visti nel deserto del Nevada.

L’ora del té detox con le sorelle Kardashian

integratori delle starBasta digitare in inglese su Google la domanda “Quale té detox usano le Kardashian” per capire quante persone sono interessate all’argomento: il risultato della ricerca è di circa 7 milioni e mezzo di pagine, una cifra davvero considerevole. Kim, Kourtney, Khloé Kardashian, con le sorellastre Kendall e Kylie Jenner, sono considerate le regine dei reality e dello showbiz americano dal sapore vagamente trash. Il loro FitTea, un prodotto che promuovono ormai da alcuni anni su Instagram e sui principali social network, è da tempo al centro dell’attenzione ed è stato testato da un numero considerevole di fan, blogger e giornalisti. Tra i tanti, uno della celebre rivista online Buzzfeed, che lo ha provato dopo aver chiesto ad una dietologa di rassicurarlo sulla non nocività degli ingredienti.

Gli ingredienti del FitTea sono rooibos, tè verde, zenzero, oolong, melograno, stevia, guaranà, acido citrico, sale marino, succo di limone, miele, té verde matcha e estratto di garcinia cambogia: nessun rischio per chi li assume, a meno che non abbia problemi di cuore e non tolleri gli eccitanti. La promessa del té di cui è testimonial il clan Kardashian è ovviamente quella di far dimagrire chiunque in poche settimane, da 2 a 4 per la precisione. Alla fine del test, il verdetto del giornalista di Buzzfeed è stato semplice: il té ha avuto un effetto depurativo e sgonfiante, senza tuttavia provocare una perdita di peso evidente. In passato c’è stato anche chi si è divertito ad elencare ben 13 consigli delle Kardashian, in Cosmopolitan USA, che non fanno perdere peso, citando evidentemente anche il té.

La stessa strategia per dimagrire ha avuto per testimonial Demi Lovato. La giovane attrice e cantante americana, diventata famosa con il film Camp Rock, ha promosso in passato Teami, una miscela a base di té di cui si vantano le proprietà disintossicanti, invitando i suoi 57 milioni di fan su Instagram a provarlo con lei per 30 giorni.

Il parere degli esperti al riguardo di té e tisane detox e di integratori studiati per far perdere peso è generalmente simile: una bevanda o delle pillole a base di ingredienti depurativi, naturali o meno, darà forse risultati nel breve periodo, ma non prolunga i suoi effetti a medio-lungo termine, a meno che non lo si usi come complemento per altri sistemi più efficaci per recuperare il proprio peso forma. Il segreto di questi metodi è presto svelato. Bisogna innanzitutto avere un’alimentazione sana ed equilibrata, a base di vitamine, proteine, pochi grassi e zuccheri che si trovano nella frutta e nei tuberi.

Contemporaneamente è fondamentale fare attività fisica, in quanto solo lo sport permette di tonificare e rassodare i muscoli, bruciando i grassi nel modo migliore e più efficace. Che le testimonial siano star di Hollywood o la nostra vicina di casa, quando si tratta di dimagrire siamo inevitabilmente tutti uguali e sottostiamo alle stesse leggi della natura.

Scrivi a: redazione@viviroma.tv
Share.

About Author

ViviRoma

Il Gruppo ViviRoma fondato da Massimo Marino nel 1988, nasce come giornale murale per ampliarsi nel tempo in un magazine, TV e WEB.

Leave A Reply

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: