Milioni di bambini sono a rischio

“È assolutamente indispensabile raggiungere queste comunità prima che la situazione si trasformi in un’emergenza sanitaria. Siamo molto preoccupati per la possibile diffusione di epidemie che si trasmettono attraverso l’acqua come diarrea, dissenteria, tifo, epatite A e E” ha dichiarato Ned Olney, Direttore di Save the Children in Nepal.

Da più di una settimana, forti piogge monsoniche si abbattono senza tregua su India, Bangladesh e Nepal causando violente inondazioni. Come sempre i minori sono i più vulnerabili: più di 3 milioni di bambini rischiano di perdere la casa, contrarre malattie mortali o subire violenze e abusi.

Si contano oltre 200 morti e centinaia di dispersi. Numeri che possono solo aumentare.

Lo staff di Save the Children è già sul campo distribuendo ripari temporanei, acqua pulita e servizi igienico-sanitari per evitare la diffusione di epidemie. Milioni di bambini hanno urgente bisogno di te.

DONA ORA

Scrivi a: redazione@viviroma.tv

About Author

ViviRoma

Il Gruppo ViviRoma fondato da Massimo Marino nel 1988, nasce come giornale murale per ampliarsi nel tempo in un magazine, TV e WEB.

Leave A Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.