Ordine Veterinari di Roma week end prevenzione e salute a “Un lavoro da cani”, presso Euroma 2

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +
Fino a domani 20 ottobre 2019 – presso Euroma 2, Via dell’Oceano Pacifico 83, Roma

Un lungo week end dedicato alla salute, al benessere e alla cura responsabile dei nostri animali da compagnia.

L’Ordine dei Veterinari di Roma, e il suo personale, sarà a disposizione dei visitatori nei due stand allestiti per i tre giorni della manifestazione “Un lavoro da cani”, promossa da Euroma 2 dal 18 al 20 ottobre in via dell’Oceano Pacifico 83 a Roma, con tante informazioni per i visitatori: dagli aspetti legislativi e normativi che riguardano in prima battuta i nostri amici a quattro zampe, alle “responsabilità legali” per i padroni, la convivenza e il benessere, la salute e la corretta alimentazione del pet.

veterinari“Possedere un animale domestico è un privilegio, ma la proprietà comporta assunzione di responsabilità – questo quanto dichiarato dal portavoce dell’ Ordine dei Veterinari di Roma e Provincia, Dott. Pierluigi Ugolini, intervenuto in conferenza stampa – Il tema del #PossessoResponsabile, con tutte le sue implicazioni, pratiche, giuridiche ed anche economiche, e tutto ciò che ne consegue, è l’asse portante del nostro impegno quotidiano come professionisti, dediti non solo alla cura ma anche impegnati a 360 gradi nel supportare i proprietari nella scelta, gestione e cura quotidiana dei propri animali.

Abbiamo accolto con entusiasmo l’invito a presenziare a questa manifestazione nell’ottica di erogare, attraverso i nostri due punti informativi, indicazioni utili ad un percorso di crescita della consapevolezza di tutto ciò che comporta il possesso di un animale domestico”. Chiarimenti ed indicazioni utili a conoscere nel dettaglio servizi pubblici e privati dedicati alla gestione e cura degli animali domestici: “Anche per rendere edotti i proprietari delle possibilità offerte, e degli eventuali possibili costi, considerato che – ha proseguito il Dott. Ugolini – anche i nostri animali si possono ammalare e che l’assistenza di un veterinario può risolvere molte situazioni ma anche essere fonte di costi tanto necessari quanto imprevisti. Il servizio pubblico infatti non eroga assistenza sanitaria se non in particolari occasioni, ma lavora a supporto della sanità privata e nell’interesse della collettività.

Per l’assistenza clinica è sempre necessario rivolgersi ad un veterinario libero professionista, che saprà a sua volta come avvalersi delle strutture pubbliche a supporto della propria attività clinica ed assistenziale.

A tale scopo ringraziamo sia l’assessorato alla Sanità della Regione Lazio che ha sostenuto la nostra iniziativa, sia l’ Istituto Zooprofilattico del Lazio e della Toscana con cui abbiamo collaborato nella preparazione del materiale informativo.” L’appuntamento dalla parte degli animali vedrà coinvolte molte realtà: “Partecipare a queste iniziative – ha spiegato Ugo Della Marta, Direttore generale dell’Istituto Zooprofilattico Lazio e Toscana- è importante per il nostro Istituto che, con analisi e diagnosi di laboratorio per la sanità e il benessere animale, garantisce al sistema sanitario e ai veterinari liberi professionisti il supporto diagnostico e la sorveglianza veterinaria, collaborando a costruire un unico concetto di tutela della salute umana, della salute animale e della difesa dell’ecosistema”.

Scrivi a: redazione@viviroma.tv
Share.

About Author

ViviRoma

Il Gruppo ViviRoma fondato da Massimo Marino nel 1988, nasce come giornale murale per ampliarsi nel tempo in un magazine, TV e WEB.

Leave A Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: