10 gennaio 2021: cinque anni senza David Bowie

In occasione dell’anniversario della scomparsa dell’artista è in uscita per Piemme Generosity. Un’agiografia di David Bowie, omaggio letterario dello scrittore Gianluigi Ricuperati

Pensatore segreto, icona gender fluid, crooner, attore, pittore, collezionista, businessman.

Il 10 gennaio di cinque anni fa il mondo piangeva la scomparsa di David Bowie. Cantante, attore, autore: impossibile definirlo tanto è stata multiforme la sua attività.

Una vita votata all’arte, generosa in ogni accezione possibile del termine, al punto da farne un santo: un santo laico. Ed è così che lo vede e racconta Gianluigi Ricuperati, scrittore e saggista, in uscita il 12 gennaio con Generosity.

Un’agiografia di David Bowie (Piemme, Pagg. 176; euro 16,90) disponibile da oggi in pre-order su tutti gli store online.

Mentre il mondo culturale e dello spettacolo annuncia grandi iniziative per l’anniversario, prima tra tutte lo speciale della BBC in programma proprio il 10 gennaio, Ricuperati offre una chiave di lettura inedita e originale del genio: un’interpretazione del mito di David Bowie sotto la lente delle vite dei santi.

Con uno stile insieme emotivo e cerebrale, la storia del Duca Bianco, delle sue mille trasformazioni, delle sue canzoni e dei libri che ha letto, è raccontata attraverso gli episodi di generosità che costellano gli anni terreni di David Robert Jones.

Perché Bowie è stato un artista unico, ma la sua unicità – a differenza di altre rockstar – non si è basata su un modello tolemaico dell’ego, ma su una costellazione, su un arcipelago di incontri, relazioni, ispirazioni, modelli, amici, eroi e avventure.

Tutte le persone a lui più vicine ne hanno sempre elogiato la peculiare generosità, laddove generosità non è dare un pezzo di ciò che si ha. È dare più di quanto si ha. Contraendo un debito con l’essere, si produce un’energia meravigliosa che funziona quasi come un pilota automatico.

GIANLUIGI RICUPERATI Ha pubblicato numerosi romanzi e saggi. I suoi libri sono stati tradotti all’estero da Gallimard e Roads. Ha diretto la Domus Academy e ha curato programmi culturali in istituzioni come Castello di Rivoli e Triennale di Milano.

Scrivi a: redazione@viviroma.tv

About Author

ViviRoma

Il Gruppo ViviRoma fondato da Massimo Marino nel 1988, nasce come giornale murale per ampliarsi nel tempo in un magazine, TV e WEB.

Leave A Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com