La battaglia delle rane e dei topi di Daniele Catalli

«Oggi di noi due ne sopravviverà uno solo, ma ricorda che nessuno sopravvive veramente alla guerra».

Un libro illustrato a partire da un capolavoro della classicità diviene lo spunto per riflessioni tutt’ora attuali: l’inutilità della guerra, il razzismo che la fomenta e le conseguenze terribili che i conflitti hanno sui soggetti coinvolti e sull’ambiente che li circonda. Questi e altri aspetti legati al processo di realizzazione dell’opera saranno approfonditi nel corso di una presentazione martedì 22 maggio alle 21 presso la libreria Altroquando di Roma, con la partecipazione dell’autore e dello scrittore Giorgio Biferali.

In seguito a un malinteso, il re dei topi dichiara guerra a quello delle rane. Ciò che ne deriva è una serie di devastazioni assolutamente evitabili che non lasciano scampo a nessuno dei due improbabili eserciti. Un classico, adattato e finemente illustrato, che non smette di sorprendere. L’autore, in collaborazione con Claudio Malpede, ha adattato e corredato di immagini il libro a partire dalla Batracomiomachia, di attribuzione omerica, impreziosendolo in ogni sua pagina con tagli laser che scandiscono i diversi episodi della battaglia dando al contempo ritmo ed enfasi al testo e allo scorrere delle figure.

Daniele Catalli
Artista, scenografo, designer, schermidore.
Il suo stile rispecchia una continua ricerca. Ha collaborato con video artisti, performer, musicisti, registi, scrittori realizzando installazioni, copertine di dischi, scenografie, manifesti, mostre, stampe d’artista, giochi. Contribuisce a fondare e collabora con diversi collettivi, tra cui ricordiamo Monkey Studio Edizioni, editore della rivista di grafica patafisica Krakatoa.

Sperimentando tecniche nuove si muove tra incisione, installazioni, arte pubblica e relazionale, serigrafia, editoria, litografia. è membro di Le stanze Segrete, compagnia per la performance a cavallo tra teatro ed illustrazione. È art director della casa editrice DFRG Press London. I suoi lavori si trovano in collezioni pubbliche e private in Italia e all’Estero. Insegna Tecniche di applicazione dell’illustrazione all’istituto Europeo di design di Torino.

Scrivi a: redazione@viviroma.tv

About Author

ViviRoma

Il Gruppo ViviRoma fondato da Massimo Marino nel 1988, nasce come giornale murale per ampliarsi nel tempo in un magazine, TV e WEB.

Leave A Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.