Vittorie imperfette, storie di donne e uomini che non si sono arresi di Federico Vergari

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +
Con la Prefazione di Sandro Fioravanti
Casa editrice: LAB DFG – Pagine: 256 – Prezzo: 14,50

Vi ricordate la sigla del Giro d’Italia cantata da Pantani? Cosa avrebbe detto David Foster Wallace davanti alla finale di Wimbledon più bella della storia? Cosa unisce Charlie Brown a un telecronista inglese esperto di atletica? Cosa ha significato la seconda guerra mondiale per Tazio Nuvolari? Come si costruisce, abbattendo stereotipi e soffitti di cristallo, il movimento calcistico femminile? Cosa lega Federica Pellegrini con Alfonsina Strada, ma anche con Oriana Fallaci e Aung San Suu Kyi? Perché un’estate a Cesenatico sul finire degli anni 80 è diventata indimenticabile per cinque adolescenti? A queste (e a tante altre) domande risponde l’autore raccontando storie che attraverso lo sport mettono al centro del racconto cadute e risalite. Perché si scrive sport, ma si legge vita.

Venti brevi biografie, venti storie di donne e uomini che non si sono mai arresi davanti a nulla e che, anche quando sarebbe stato più facile mollare tutto, si sono rimboccati le maniche e sono ripartiti. La vita era in debito e loro le hanno presentato il conto. Da Marco Pantani ad Assunta Legnante, da Michael Jordan a Tazio Nuvolari, passando per Novak Djokovic, Alex Zanardi e Federica Pellegrini. Tra infortuni, guerre, conflitti interiori, lotte per l’emancipazione femminile e incidenti i protagonisti di questo libro hanno saputo trovare le motivazioni per riscrivere la propria esistenza sportiva e non solo.

L’autore.
Federico Vergari (1981) è giornalista, scrive di sport, cultura, fumetti e attualità per la radio, la TV, la carta stampata e il web. Nel 2008 scrive con la casa editrice Tunué Politicomics, un saggio sul rapporto tra comunicazione politica e fumetti. Nel 2019, sempre con la Tunué, Le Sfide dei Campioni. Emozionanti imprese tra i grandi dello sport, vincitore del premio Messaggero dello Sport 2019.

Scrivi a: redazione@viviroma.tv
Share.

About Author

ViviRoma

Il Gruppo ViviRoma fondato da Massimo Marino nel 1988, nasce come giornale murale per ampliarsi nel tempo in un magazine, TV e WEB.

Leave A Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.