Al porto di Ostia il cast del film “Non essere cattivo”

Pinterest LinkedIn Tumblr +
Il piccolo cinema “America”, omaggia il regista Claudio Caligari. E lo fa con l’attore del momento, Alessandro Borghi che ha lavorato con Caligari in “Non essere Cattivo”.

Record di pubblico all’arena gratuita del Cinema America al Porto Turistico di Ostia. Ospiti d’eccezione c’erano Alessandro Borghi, appena rientrato da Venezia, e Luca Marinelli insieme ad altri del cast e della troupe di “Non essere cattivo“, ultima pellicola di Claudio Caligari.

La serata, che si è svolta tra autografi, foto, risate e interventi dal palco, si è conclusa con la proiezione del film. Oltre a Alessandro Borghi e Luca Marinelli, a presentare l’opera c’erano, gli sceneggiatori Giordano Meacci e Francesca Serafini, il direttore della fotografia Maurizio Calvesi.

Il film e i suoi protagonisti sono tornati così sui luoghi in cui il lungometraggio è stato in gran parte girato e ambientato. Siamo a Ostia, 1995, Vittorio e Cesare hanno poco più di vent’anni, sono amici da sempre e fratelli di vita tra notti in discoteca, macchine potenti, alcool, droghe. Vittorio inizia a desiderare una vita diversa e prende le distanze da Cesare.

Si ritrovano qualche tempo dopo e Vittorio cerca di coinvolgere l’amico nel lavoro da operaio; Cesare accetta, sembra intenzionato a cambiare vita ma ancora una volta il richiamo della strada avrà la meglio.

“Non essere Cattivo”, terzo e ultimo lungometraggio del regista piemontese ma romano d’adozione uscito postumo nell’agosto di settembre di tre anni fa.«È una grande emozione essere qui questa sera a distanza di anni – ha dichiarato lo stesso Borghi – ringrazio Ostia per l’affetto che ha dimostrato verso di noi e verso questo tipo di cinema».Parole di gratitudine sono arrivate anche da Marinelli, lo “Zingaro” di “Lo chiamavano Jeeg Robot”. La serata si è aperta con una telefonata alla mamma di Caligari, la 94enne Adelina, in ricordo del figlio Claudio.

Scrivi a: redazione@viviroma.tv
Share.

About Author

Andrea Arriga

Leave A Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.