Domenica 16 febbraio 2020 – Gli amori negli animali al Bioparco

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +
Domenica 16 febbraio, in occasione di San Valentino, il Bioparco proporrà alle famiglie il percorso animato Gli amori negli animali.

Visita guidata alla scoperta del corteggiamento, della riproduzione e delle cure parentali in un coinvolgente giro del parco per conoscere i segreti più intimi degli animali.

Il percorso toccherà le aree: giraffe, mandrilli, civette delle nevi, tamarini e uistitì; la visita terminerà con il “Gioco delle coppie”, un’attività ludico-didattica in rima per riconoscere il partner giusto e scoprirne le diverse caratteristiche.

Le visite inizieranno alle 11.00 e avranno la durata di circa un’ora; l’ultima terminerà alle ore 16.00.

bioparco

CREDITO FOTO: Massimiliano Di Giovanni – Archivio Bioparco

Le attività sono comprese nel prezzo del biglietto di ingresso.

Continua inoltre il supporto del Bioparco all’Associazione Australiana Zoo e Acquari (ZAA) per l’emergenza Australia: gli appuntamenti degli A Tu xTu saranno a tema ‘Sos Australia’: con un operatore didattico, si capirà come rettili e invertebrati della fauna australiana potranno fronteggiare un evento così distruttivo, nonché il suo impatto a lungo termine.

I visitatori possono contribuire con una donazione presso il Bioparco, oppure aderendo alla raccolta fondi: https://www.zooaquarium.org.au/. Il fine è lo stesso: sostenere le attività di salvataggio, cura e riabilitazione fisica e psichica degli animali coinvolti, per poterli riportare in natura.

Maggiori informazioni su: http://www.bioparco.it/emergenza-australia/.

bioparco

CREDITO FOTO: Massimiliano Di Giovanni – Archivio Bioparco

Scrivi a: redazione@viviroma.tv
Share.

About Author

ViviRoma

Il Gruppo ViviRoma fondato da Massimo Marino nel 1988, nasce come giornale murale per ampliarsi nel tempo in un magazine, TV e WEB.

Leave A Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: