Gabriella Ferri: ieri, oggi e domani ” manifestazione Roma 15 marzo- 5 Aprile 2018

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +
Alessandro Lisci – SIFAL
con il patrocinio del Municipio Roma Centro Storico e del Comune di Corchiano
Presenta
“Gabriella Ferri. Ieri, oggi e domani”
Ricordando una grandissima artista romana

Giovedi 15 Marzo 2018
ore 18.15
c/o la libreria Testaccio – Roma
Piazza. S.M. Liberatrice, 26
presentazione del volume
“Gabriella Ferri, sempre”
a cura di Pino Strabioli, ed. Iacobelli 2009.
il volume contiene un ricordo di Renato Zero

Modera
Ester Palma, giornalista Corriere della Sera
intervengono
Pino Strabioli, regista e conduttore televisivo
Seva Borzak jr, figlio di Gabriella Ferri
letture di Liliana Paganini, attrice e autirce

Intrusione musicale del Ponentino Trio con Costantino Pucci, Cesario Oliva, Daniela De Angelis

gabriella ferri

Locandina Gabriella Ferri

Tra il pubblico la fotoreporter Roberta Hidalgo, autrice degli scatti inediti su Gabriella Ferri che verranno messi in mostra il 5 aprile presso il teatro Testaccio di via Romolo Gessi,8 alle ore 18.00, Raffaele Ferruccio Nocente, direttore artistico della Mostra Permanente su Gabriella Ferri a Corchiano (VT) e altri personaggi della cultura e dello spettacolo.

Giovedi 5 Aprile 2018
ore 18.15

Mostra fotografica di Roberta Hidalgo
Con immagini inedite ed esclusive di Gabriella Ferri
Teatro Testaccio
direz. artistica Marco Falaguasta
via Romolo Gessi, 8

Ospite illustre sarà Luisa De Santis, che condivise l’inizio della carriera artistica di Gabriella. Saranno presenti altre personalità che a vario titolo hanno conosciuto o collaborato con Gabriella Ferri.

Giovedi 5 Aprile 2018
ore 21.00
Serata canora e cucina romana in onore di Gabriella
presso La Botticella , via di Monte Testaccio, 25
info e prenotazioni 06.57285319 – 345.1412388

Si ringrazia: Mercato Testaccio, Arte Balletto, Rione XX Testaccio.

“Gabriella Ferri ..Ieri , Oggi e Domani” 5 Marzo-5 Aprile 2018 Testaccio ©2018 Alessandro Lisci SIFAL, è una manifestazione ad ingresso gratuito, per tutti gli eventi previsti, in ricordo della cantante ed artista Gabriella Ferri che nasce grazie alle immagini inedite ed esclusive realizzate dalla fotoreporter Roberta Hidalgo e che verrano esposte per l’occasione, un documento storico che ci presenta un backstage di Gabriella Ferri al Giardino degli Aranci mentre gira un video per una famosa trasmissione Rai e una amichevole passeggiata con la fotoreporter autrice degli scatti svoltasi tra via Veneto e Villa Borghese.

La manifestazione, autorizzata dall’Associazione Culturale Gabriella Ferri, che Alessandro Lisci e Roberta Hidalgo ringraziano per la collaborazione offerta, gode della collaborazione di Ferruccio Raffaele Nocente, direttore artistico della mostra permanente dedicata a Gabriella Ferri, in esposizione a Corchiano, paesino del Viterbese e luogo di scomparsa di Gabriella Ferri nel 2004, dei patrocini del Municipio Roma Centro Storico e del Comune di Corchiano, i cui amministratori, molto sensibili al tema trattato, desideriamo pubblicamente ringraziare.

Il primo appuntamento è giovedì 15 Marzo 2018 alle ore 18.15 presso la libreria Testaccio in piazza Santa Maria Liberatrice 26, accanto alla casa dove Gabriella è nata; una targa ed un murales lo ricordano, con la presentazione del libro “Gabriella Ferri Sempre” a cura di Pino Strabioli, ed Iacobelli 2009 (il volume contiene un ricordo di Renato Zero). Moderatrice la giornalista Ester Palma del Corriere della Sera, interventi di Pino Strabioli, regista e conduttore televisivo, Seva Borzak jr, figlio di Gabriella Ferri, letture di Liliana Paganini, attrice e coreografa. In sala la fotoreporter Roberta Hidalgo, Ferruccio Raffaele Nocente e molti altri ospiti illustri del mondo della cultura e dello spettacolo.

Tale manifestazione a ricordo di Gabriella Ferri coinvolgerà il suo rione di nascita cioè Testaccio e molti di coloro che ne hanno condiviso il percorso artistico, prima tra tutti Luisa De Santis, che sarà presente giovedì 5 aprile, ore 18.00 al Teatro Testaccio fondato dall’attore Fiorenzo Fiorentini e dal musicista e musicologo Paolo Gatti, attualmente diretto dall’attore Marco Falaguasta.

Sul palco del teatro, durante il dibattito, come nella piazza antistante di Santa Maria Liberatrice che affaccia sul civico dove nacque Gabriella Ferri, artisti e ballerini della scuola Arte e Balletto di Testaccio eseguiranno delle perfomance con delle contaminazioni in chiave moderna delle canzoni interpretate da Gabriella Ferri. Musicisti e artisti di strada animeranno il rione durante la manifestazione.

Gabriella Ferri e Laura De Santis (Le Romanine) hanno avuto senz’altro il merito di far conoscere la canzone romana al grosso del pubblico italiano grazie al loro esordio in duo, avvenuto cantando durante la trasmissione “La Fiera dei Sogni” condotta da Mike Bongiorno nel 1964, la Società dei Magnaccioni, una canzone celebrata nelle osterie romane, vendendo 1.600.000 copie in pochissimi giorni.

Gabriella Ferri nasce il 18 settembre 1942 a Testaccio al numero 22 di Piazza Santa Maria Liberatrice, una targa ivi apposta dall’amministrazione capitolina nel 2010 lo ricorda, e scompare a causa di una tragica fatalità a Corchiano il 3 Aprile del 2004 ed ha fatto conoscere la canzone romana a livello internazionale.
Corchiano è anche il luogo di origine della famiglia del maestro Piovani, poi trasferitasi nel quartiere Trionfale, e dei canti fescennini, di peculiare importanza per l’origine degli stornelli romani.

Lo stesso Piovani indicà il festival del “Fescennino D’oro “, la cui prima edizione vide insignito del più alto riconoscimento proprio Fiorenzo Fiorentini fondatore del Teatro Testaccio, e al quale è intitolata la piazza del Giardino degli Aranci ove Roberta Hidalgo ritrasse proprio Gabriella Ferri intenta a realizzare un video con la regia di Pier Francesco Pingitore.
L’intera manifestazione è dedicata ad Ivana Siani, cultrice della canzone romana, nata a Roma e trapiantata a Corchiano, dove scomparve nel 2008.

guarda anche: https://www.viviroma.tv/category/attualita/eventi/

Scrivi a: redazione@viviroma.tv
Share.

About Author

ViviRoma

Il Gruppo ViviRoma fondato da Massimo Marino nel 1988, nasce come giornale murale per ampliarsi nel tempo in un magazine, TV e WEB.

Leave A Reply

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: