Giffoni: CLAUDIA GERINI, THE JACKAL E ME CONTRO TE

Spazio anche per la ministra Dadone e il generale Vecciarelli. E alla sera Franco126

In questa ottava giornata del Giffoni Film Festival arriva un’attrice icona del cinema italiano, Claudia Gerini, nominata ai David di Donatello 2021 come miglior attrice non protagonista per il film Hammamet di Gianni Amelio, riconoscimento che si va a inserire in una bacheca già ricca, tra Nastri d’Argento, Ciak d’Oro, Premio Virna Lisi, Premio Flaiano, Super Ciak d’Oro, lo stesso David per Ammore e Malavita e tanti altri. Claudia Gerini sarà presente anche nell’atteso Diabolik dei Manetti Bros.

Tra gli eventi speciali, i giffoners sono in trepidante attesa di incontrare Luì e Sofì dei Me Contro Te, che arrivano in Cittadella per presentare una clip inedita del loro nuovo film dal titolo Me Contro Te il film – Il mistero della scuola incantata di Gianluca Leuzzi (Italia, 2021), prodotto da Warner Bros. Entertainment Italia. Il fenomeno dei Me Contro Te, Sofì e Luì, ossia Sofia Scalia e Luigi Calagna, dopo aver conquistato YouTube con 4 milioni e mezzo di iscritti e aver incassato solo nel primo weekend di debutto 5 milioni e mezzo di euro per il loro primo film Me Contro Te il Film – la vendetta del Signor S.”, è pronta a riconquistare i bambini di tutta Italia.

Nel pomeriggio i ragazzi della sezione IMPACT! incontrano i The Jackal: un gruppo di amici prima, di comici poi, dal 2006 hanno avuto modo di farsi conoscere e amare, grazie a YouTube. La serie Generazione 56k, prodotta da Cattleya in collaborazione con i The Jackal – con protagonisti Fabio Balsamo, Gianluca Fru e ideata e diretta da Francesco Ebbasta – ha recentemente conquistato il numero 1 nella classifica degli show più visti su Netflix.

Il cortometraggio La Fellinette, di Francesca Fabbri Fellini (Italia, 2020), farà sognare tutti i fan del maestro Federico Fellini. Una favola ambientata sulla spiaggia di Rimini il 20 gennaio 2020, giorno del Centenario della nascita del regista. Protagonista è Fellinette, una bambina disegnata sul foglio di un quadernino nel lontano 1971 dal regista che attraverso la sua fervida immaginazione ci farà vivere un’avventura insieme malinconica e meravigliosa, dove riprese in live action e parti in animazione celebreranno il più grande dei registi con atmosfere oniriche e piene di poesia. Parteciperà all’evento l’ideatrice, nipote del Maestro, Francesca Fabbri Fellini.

Come anteprima del giorno, Eagle Pictures presenta Quello che non so di te di Brian Baugh (USA/Irlanda, 2021): durante gli studi in Irlanda, la giovane e talentuosa musicista Finley (Rose Reid) incontra il rubacuori Beckett (Jedidiah Goodacre), una star del cinema che sta girando il suo ultimo blockbuster fantasy medievale. Nasce così una storia d’amore tra un’improbabile coppia di ragazzi che si stimolano a vicenda nel ritrovare se stessi.

Tra le presenze istituzionali, il generale Enzo Vecciarelli (Capo di Stato Maggiore della Difesa) parlerà degli equilibri internazionali e del ruolo della Difesa durante le emergenze nazionali. La Ministra per le Politiche Giovanili Fabiana Dadone, invece, affronterà le nuove opportunità e la transizione digitale per la Next Generation.

In serata, per il Giffoni Music Concept arriva l’incontro con una delle penne più poetiche del nuovo cantautorato italiano, capace come poche altre di mettere a fuoco il reale e le emozioni: Franco126. In apertura i The Jab, vincitori di Musicultura 2021. A presentare la serata come sempre Nicolò De Devitiis.

Scrivi a: redazione@viviroma.tv

About Author

Il Gruppo ViviRoma fondato da Massimo Marino nel 1988, nasce come giornale murale per ampliarsi nel tempo in un magazine, TV e WEB.

Leave A Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com