Grande successo per la presentazione romana di Zeglù all’Asino che vola

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +
Zeglù

È stato presentato ieri sera presso il club romano L’Asino che Vola “Zeglù”, il nuovo brand di food interamente gluten free, con la presenza di talent e artisti che hanno sposato questo stile alimentare. “Senza glutine e con gusto, perché il cibo è condivisione e tutti devono avere la possibilità di gustare prodotti freschi e di prima qualità”, così ha esordito sul palco Sergio Siciliano, co-fondatore del brand che insieme ai suoi soci Maura Maori e lo chef Luigi Sorrentino hanno presentato alla platea il progetto. “Senza tempo” è stato il fil rouge della serata, perché “il senza glutine è per tutti, senza età, estrazioni ed epoche” – ci hanno tenuto a sottolineare i tre soci. Non solo celiachia quindi, ma un vero e proprio stile alimentare in grado di affiancarsi alle migliori proposte enogastronomiche già esistenti.

Per l’occasione, Zeglù ha organizzato una serata tra arte e cibo. Sul palco, infatti, si sono succeduti: l’attrice teatrale Patrizia Bernardini che ha interpretato un monologo dello spettacolo “Giovanna sotto il sego del tempo” di Adriano Marenco, rivisitandolo e adattandolo al contesto; Emanuela Gabrieli (voce e tamburello), Erma Pia Castriota (violino e voce), in arte “Her” e Carla Petraschi (piano voce) che hanno dato vita ad uno spettacolo musicale che ha coinvolto tutta la platea.

Il tutto si è svolto all’interno di un’atmosfera all’insegna del vintage, in cui si sono succeduti costumi dagli anni Venti agli anni Ottanta, a cura del marchio Gelatina, e abiti dell’Ottocento curati invece da La Conventicola.

Tra pittule salentine, tocchetti di mozzarella alla milanese, polpette e involtini di verdure, nuvolette di alghe marine e dolci tipici, la serata è andata avanti fino a notte fonda sulle note del Dj set Michael.

Tanti gli artisti che hanno presenziato all’evento e che ci hanno tenuto a esprimere il loro sostegno al mondo del gluten free, tra questi: gli attori Moisè Curia (Braccialetti rossi, Meraviglioso Boccaccio), Dominic Debartolo (The Kid Who Would Be King), Emanuele Gabrieli (Dignità autonome di prostituzione), Federica Carruba Toscano, Orazio Caputo; Il trio musicale Ladyvette, Le dive dello Swing; la modella e Influencer americana Anastasiya Craze; la Youtuber canadese Zoey Arielle; il chitarrista Daniele Cordisco; il direttore d’orchestra Germano Mazzocchetti; il pianista Guido Mannello.

CREDITI FOTOGRAFICI: Valerio Polici
UFFICIO STAMPA
Polici Communication
Francesca Polici: 329/04787876
press@policicommunication.com
www.policicommunication.com

CON LA COLLABORAZIONE DI
Carlo Dutto
348/0646089
carlodutto@hotmail.it

guarda anche: https://www.viviroma.tv/?s=zegl%C3%B9

Scrivi a: redazione@viviroma.tv
Share.

About Author

ViviRoma

Il Gruppo ViviRoma fondato da Massimo Marino nel 1988, nasce come giornale murale per ampliarsi nel tempo in un magazine, TV e WEB.

Leave A Reply

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: