Maurizio Martinelli festeggia i dettagli di un giorno al Teatro Arciliuto

Fra gli amici, gli artisti, gli addetti ai lavori, gli affetti più cari, Maurizio Martinelli ha presentato il suo album I dettagli di un giorno. Un lavoro composito da cui ha estratto per l’occasione parte dei brani per regalarli live al numeroso pubblico.

Non sono mancate le riflessioni, fra un brano e l’altro. I dettagli di un giorno, sono le rifrazioni, il riverbero, il riflesso, i volti di un prisma; le facce che distinguono una vita dall’altra, e la rendono comunque simile.

“Sono passaggi di vita quotidiana” afferma il cantautore. Da sempre legato alla musica; il padre fisarmonicista ha permesso a Maurizio di vivere osservando e ascoltando musica, fino ad approdare al conservatorio.

martinelli“Il fare radio lo considero una naturale conseguenza” sottolinea Maurizio Martinelli. Conduttore della nota trasmissione quotidiana Container e direttore artistico di Radio Italia anni 60 – 100.05. dove intervista i maggiori esponenti della canzone italiana, non trascurando gli emergenti. Massimo Di Cataldo, Gigi Miseferi Raffaella Cesaroni Milk and Coffee Gio di Sarno Toni Malco e tanti altri artisti, si sono uniti al nutrito gruppo di spettatori che hanno voluto ribadire l’entusiasmo di ascoltare Maurizio Martinelli cantautore.

“Sì, ci è voluto coraggio, a pubblicare, dopo anni di gavetta, un mio album, che mi rappresentasse”. Un lavoro a tratti estremamente legato al modo di oggi, fra problemi di immigrazione ed emarginazione. Grandi applausi per la proiezione del videoclip ANIMA A BRANDELLI, vincitore del award sociale al Festival del cinema di Roma. Un NO AL BULLISIMO raccontato con quel fare tipico della migliore scuola cantautoriale, impreziosito dal sapiente lavoro di Fabio Sidoti e i suoi laboratori cinematografici attivi nelle scuole.

martinelliPer la regia di Michele Vitiello (che ha firmato anche il videoclip del singolo I dettagli di un giorno) e Fabio Sidoti, Anima a brandelli è raccontato dagli stessi giovani studenti; vittime e carnefici allo stesso tempo del fenomeno bullismo.

La serata condotta da Niccolò Carosi ha visto la partecipazione del discografico ed editore dell’album, Beppe Aleo di Videoradio e Video Radio Channel.

Presto nuovi appuntamenti e nuove date.

martinelli

Scrivi a: redazione@viviroma.tv

About Author

ViviRoma

Il Gruppo ViviRoma fondato da Massimo Marino nel 1988, nasce come giornale murale per ampliarsi nel tempo in un magazine, TV e WEB.

Leave A Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.