Michele Miglionico conquista il Montenegro

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +
Lo stilista Michele Miglionico ospite alla XXIII edizione del Mazda Fashion Week Montenegro per promuovere l’internalizzazione della moda made in Italy all’estero ed in particolare nei paesi balcanici.

La città di Podgorica, capitale del Montenegro, ha fatto da cornice alla presentazione della collezione “Madonne Lucane”, durante la XXIII edizione del Mazda Fashion Week Montenegro.

 Michele Miglionico

Michele Miglionico e le modelle

Lo stilista Michele Miglionico, esponente dell’Alta Moda Italiana, ha presentato per la prima volta nel paese balcanico la sua collezione dedicata alle tradizioni italiane del Sud Italia in particolare il patrimonio, culturale, artistico e antropologico della sua regione di origine, la Basilicata.

Uno show come un viaggio emozionale, un omaggio al made in Italy messo in scena in una delle terre più antiche del mondo di cultura ortodossa come il Montenegro.

“Prosegue la mia scelta di luoghi magici e straordinari sia in Italia che nel mondo per la presentazione di questa collezione che evidenzia una stretta connessione tra il mondo della moda ed il cattolicesimo. Come ho già detto questo è un tema molto attuale che verrà celebrato anche dal Metropolitan Museum of Art (Met) di New York e Vogue America il prossimo 7 maggio con una mostra dal titolo Heavenly Bodies: Fashion and the Catholic Imagination”, spiega lo stilista Michele Miglionico, “questa occasione per me ha un maggiore significato in quanto ho voluto evidenziare che è possibile raccontare il mondo del religioso anche attraverso il linguaggio della moda.”

Michele Miglionico Couture
Relation Press and Public Relations: Nicola Altomonte
www.facebook.com/Michele Miglionico Fashion Designer

guarda anche: https://www.viviroma.tv/?s=miglionico

Scrivi a: redazione@viviroma.tv
Share.

About Author

ViviRoma

Il Gruppo ViviRoma fondato da Massimo Marino nel 1988, nasce come giornale murale per ampliarsi nel tempo in un magazine, TV e WEB.

Leave A Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: