“Thesign“, col suo stile e la sua filosofia, approda da “Frette”, storico brand italiano!

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +
Si riconferma il successo per le idee degli “interior designer” Salvo Nicosia e Stefano Liardo: che, con il loro APERISign – derivante dal nome della loro società, “Thesign” – sono approdati, con grande professionalità ed originalità da Frette , ed in particolare nel famoso punto vendita di Piazza di di Spagna 11.

La loro attività creativa nasce nel 2004, grazie al continuo confronto tra due diversi punti di vista, a volte antitetici, ma che generano una perfetta sinergia che negli anni si è tradotta nella ricerca di soluzioni progettuali innovative. Forti del proprio background personale e dei consensi ricevuti costituiscono, quindi, la “Thesign Progettazione Gallery S.r.L”.

Nel 2016, questa realtà trova la sua naturale evoluzione nella nascita della “Thesign Gallery”, insieme all’amica di sempre Cinzia Giagnotti. Uno store dedicato all’arredo e al complemento d’arredo, di cui lo studio di progettazione costituisce comunque il “core business”. Nel video da loro creato: “Corporate”, visibile sul loro sito internet, essi stessi spiegano la filosofia di Thesign.

Il loro Showroom espositivo di 240 mq a Roma , sito in via Piemonte 125 A , nei pressi di via Veneto, si propone come uno spazio unico nel suo genere , in cui l’atmosfera di una casa vera si integra con quella di una boutique; la sensazione è davvero speciale perché non solo si è avvolti dalla bellezza degli oggetti molto ricercati , di gran classe e unicità, ma, osservando le ultime tendenze dell’Home & Decore, si resta affascinati anche dalla sensazione di serenità dovuta all’ambiente conviviale che Salvo e Stefano, insieme a tutto il loro team, sanno creare. Ed è questa l’ atmosfera che sono riusciti a creare all’interno della sede di “Frette“.

fretteMolti gli invitati presenti all’evento: tra i giornalisti che hanno accolto l’invito anche Camilla Nata , Vittoriana Abate accompagnata dal fidanzato, l’On. Simone Billi, Mariangela Petruzzelli , Sara Lauricella, Andrea Cavazzini; poi Nadia Bengala con il compagno Alessandro Stocchi, la Fashion Blogger ed influencer Nadia La Bella, le attrici Francesca Rettondini, Elena Russo, Eleonora Vallone, Melina Orso, e ancora, l’attore Alessandro Longobardi, il Principe Fulvio Rocco de Marinis, il Marchese Giuseppe Ferraioli, gli On. Nicola Acunzo e Felice Mariani con la sua collaboratrice Claudia Dastice, il cabarettista di “Zelig” Gianluca Giugliarelli, la cantautrice Maria Marino, la criminologa Stefania Cacciani, Elisabetta Viaggi, il parrucchiere delle dive Michele Spanò , il lookmaker Sergio Tirletti e tantissimi altri ospiti d’eccezione, tra modelle ed attori.

Moltissimi apprezzamenti da parte dei presenti per Il progetto di interior, che è stato, appunto , interamente curato da “Thesign”: che ha saputo reinterpretare , grazie ai suoi fautori Salvo Nicosia e Stefano Liardo , lo spirito dello storico brand attraverso la raffinatezza e lo stile degli arredi “Cantori”.

Non un semplice restyling, ma un vero e proprio percorso di riappropriazione: che rispecchia l’animo luxury dell’azienda Frette, fondata nel 1860, un anno prima dell’ Unità. Un progetto atto ad esaltare l’estetica degli spazi e la distribuzione degli articoli attraverso arredi e complementi di lusso: si vuole così valorizzare l’esperienza d’acquisto dei raffinati clienti della Frette.

Non potevano mancare, oltre al grande staff di Thesign , anche i titolari dell’Azienda Cantori e di Babingtons , che con i loro raffinati pasticcini ed un té aromatizzato alla frutta servito da due graziosissime fanciulle , hanno coccolato il pubblico , completando questa cornice stupenda .

Il tutto è stato splendidamente organizzato dall’ufficio stampa Cinzia Loffredo , che ha curato anche le Relazioni esterne .

Scrivi a: redazione@viviroma.tv
Share.

About Author

ViviRoma

Il Gruppo ViviRoma fondato da Massimo Marino nel 1988, nasce come giornale murale per ampliarsi nel tempo in un magazine, TV e WEB.

Leave A Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: