Un viaggio nella tradizione dei nativi d’America

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +
Waking the dreamer within
LA RUOTA DEI TIRANNI
NEMI (ROMA) | 27-28-29 APRILE 2018

Un viaggio nella tradizione dei nativi d’America. 3 giornate di lavoro: di condivisione e con l’intento di operare una spinta in grado di elevare il nostro Essere col fine di portare nuova consapevolezza ed assorbire strumenti nuovi e utili al nostro personale sviluppo, si tratta di esperire ed esprimere le nostre possibilità e potenzialità.

Il ritiro si terrà in località Nemi provincia di ROMA dalle ore 17,30 (circa) del pomeriggio di Venerdì 27 APRILE e terminerà intorno alle 17,30 di domenica 29 APRILE. Si tratta di un ritiro a tutti gli effetti, si permane nella struttura, immersi nel verde a pieno contatto con la Natura.

A CHI SI RIVOLGE

a tutti coloro che sono interessati ad un lavoro di risveglio del loro potenziale attraverso la comprensione della dimensione onirica. Un lavoro in cerchio. Il cerchio da sempre è un simbolo di unità e continuità. Il tempo stesso non è lineare, ma è circolare. La circolarità permette spinte elettive come anche la possibilità o il rischio di ricadere in baratri profondi comportamentali e di “reattività emotiva” .

PERCHÈ PARTECIPARE

Attraverso questa metodica si impara a conoscere la parte più profonda di se ed armonizzare la propria forza interiore. portare nuova consapevolezza nella nostra vita grazia alla possibilità di vedere più chiaramente sulle nostre personali dinamiche quotidiane; col fine ultimo di arrivare al superamento delle nostre solite reazioni; Creare dentro di sé un centro di gravità,

ARGOMENTI TRATTATI

La RUOTA DEI TIRANNI è un primo importante lavoro: cercheremo di identificare i nostri piccoli tiranni (interni ed esterni) e come agiscono nella nostra vita. Un lavoro esperienziale, non una lezione frontale.

Intento del lavoro esperienziale proposto – Gli individui crescono in una società che li educa a predare la risorsa vitale, l’energia vitale, questo meccanismo è visibile negli schemi di competizione ed arrivismo, dietro i quali si cela una vera e propria battaglia per la sopravvivenza dell’egocentrismo o ego o importanza personale. Non si tratta di meccanismi che producono esclusivamente disagio tutti i giorni della nostra esistenza si tratta di comprendere le cause di questo disagio, che inizia fuori, ma che mostra una debolezza interiore.

PROGRAMMA
Venerdì 27 aprile 2018
17:30 – Introduzione e accoglienza
19:30 – cena
20:30 – 22:00 – “A caccia dello squilibrio fisico”

Sabato 28 aprile 2018
7:30 – 9:30 – colazione
9:30 – 12:45 – Lavoro sui sogni | Dreamwork Session
13:00 – 14:45 Pausa pasto
15:00 – 18:30 “A caccia del Punto Bianco”
19:30 – cena

Domenica 29 aprile 2018
7:30 – 9:30 – colazione
9:30 – 12:45 – Lavoro sui sogni | Dreamwork Session
13:00 – 14:30 Pausa pasto
14:30 – 17:30 “A caccia del Pincho-Tiranno”
17:30 – Saluti

Il Ritiro è tenuto da Rocco BRUNO, esperto della tradizione dei nativi ed ideatore del Progetto Zion. Il ricavato raccolto verrà impiegato per il recupero, la costruzione e la realizzazione dell’Ateneo dell’Accademia della Pietra sito all’interno del Villaggio del Sole nell’Oltre Pò pavese.

Il luogo del ritiro è CENTRO AD GENTES | Via Dei Laghi Bis, 52 | 00074 NEMI (ROMA)

Per maggiori informazioni clicca qui

CONTATTI

ACCADEMIA DELLA PIETRA
Telefono (+39) 349 5280054
info@accademiadellapietra.org

Scrivi a: redazione@viviroma.tv
Share.

About Author

ViviRoma

Il Gruppo ViviRoma fondato da Massimo Marino nel 1988, nasce come giornale murale per ampliarsi nel tempo in un magazine, TV e WEB.

Leave A Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: