STING: il nuovo album “DUETS”

Nell’album anche il Duetto con Zucchero in “September” “My Funny Valentine” con Herbie Hancock e Il nuovo singolo “Englishman/African in New York” featuring Shirazee

Prodotto da Guénaël “GG” Geay & Martin Kierszenbaum e masterizzato da Gene Grimaldi al Oasis Mastering di Los Angeles, “DUETS” celebra le unioni artistiche collezionate durante la lunga carriera di Sting, conosciuto da sempre come un esploratore musicale, un pioniere di suoni e collaborazioni.

L’album contiene i duetti che STING ha maggiormente amato come quelli con Mary J. Blige, Herbie Hancock, Eric Clapton, Annie Lennox, Charles Aznavour, Mylène Farmer, Shaggy, Melody Gardot, Gashi e molti altri, collaborazioni nate sulle note di brani ormai diventati pietre miliari della musica pop mondiale.

L’album è disponibile in CD e in una speciale edizione in vinile che contiene le note dell’autore.

Tra i brani del disco, oltre al singolo con l’amico e collega ZUCCHERO “September” anche la collaborazione con Herbie Hanckock “My Funny Valentine”, brano registrato originariamente per il film giapponese Ashura del 2015 e il nuovo singolo che celebra con una collaborazione inedita un brano fondamentale della carriera di STING ““Englishman/African in New York” con l’artista africano Shirazee.

Questa nuova versione vuole essere un messaggio di positività e speranza in questi momenti bui ed è accompagnato anche da un video https://youtu.be/dMJA3c0RrbM.

La pubblicazione di “DUETS” è accompagnata anche dal lancio di un sito web completamente rinnovato, https://sting.lnk.to/DuetsTimeline, dove è possibile trovare foto, materiali video e commenti di Sting ai brani. Il sito è disponibile in diverse lingue tra cui l’italiano ed esplora in senso cronologico il viaggio musicale di Sting dal 1992 ad oggi.

I fan potranno viaggiare con Sting ascoltando la storia dietro ad ogni collaborazione e condividere sulla piattaforma i loro personali ricordi.

Scrivi a: redazione@viviroma.tv

About Author

ViviRoma

Il Gruppo ViviRoma fondato da Massimo Marino nel 1988, nasce come giornale murale per ampliarsi nel tempo in un magazine, TV e WEB.

Leave A Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com