Viaggi insoliti, servizi innovativi e tour quiz tra le novità presenti a Roma Travel Show

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +
Curiosità, competenza e suggerimenti utili al primo Salone del Turismo della Capitale dal 31 gennaio al 2 febbraio al Palazzo dei Congressi di Roma

Chi ama viaggiare non può perdersi questa occasione. Un ampio ventaglio delle migliori mete estere e nazionali, tour insoliti e divertenti e tanti servizi innovativi da scegliere con i consigli degli esperti del settore: tutto questo è presente a Roma Travel Show, il primo Salone del Turismo della Capitale – dal 31 gennaio al 2 febbraio al Palazzo dei Congressi – che mostra all’utente finale tutta la filiera organizzata del mondo dei viaggi, basata su criteri di garanzia, sicurezza e assistenza.

Tra i “tanti turismi” in cui si è specializzato il comparto, i visitatori potranno lasciarsi ispirare da nuovi itinerari ed esperienze originali proposte in fiera, trovando tutto ciò che occorre per trasformare il sogno in un progetto dettagliato, programmando al meglio ogni singolo elemento prima di partire, senza avere spiacevoli sorprese.

Italia da scoprire, tra viaggi in auto di lusso e itinerari all’insegna del divertimento

Accanto a innovative strutture recettive e location indimenticabili, alla prima edizione di Roma Travel Show tante idee per (ri)scoprire il Bel Paese. Si può decidere di lasciarsi trasportare in un viaggio esclusivo, su e giù per lo stivale su automobili di lusso, con driver-guide multilingue in grado di fornire al passeggero informazioni curiosi e cenni storici durante il tour.

Per chi vuole scoprire e imparare giocando sono invece pensati i tour quiz nelle più importanti città italiane, dove storie e curiosità sono accompagnate tappa dopo tappa da domande e attività che i visitatori, divisi in squadre, devono svolgere durante il percorso. Un gioco urbano, proposto già in diverse città d’Italia, con l’obiettivo di rendere una visita culturale e turistica divertente e originale.

viaggi insolitiSu due piedi: turismo lento, in cammino per il mondo
Con l’aiuto di una guida o in autonomia, sono sempre di più i viaggiatori che decidono di intraprendere una visita itinerante, ripercorrendo i passi dei pellegrini attraverso nazioni come Francia, Spagna e Portogallo.

Dal cammino di Santiago de Compostela alla Rota Vicentina, sono tante le soluzioni adatte a tutte le disponibilità economiche e per tutte le esigenze di tempo, sempre all’insegna della sicurezza: qualunque sia la scelta della destinazione, non solo luoghi sacri, a disposizione del camminatore (anche autonomo) sono fornite tracce GPS e App per la loro esecuzione, oltre che assistenza telefonica h24.

Dall’Italia al Sud America sulle orme (e in compagnia) degli Inca
Scoprire terre lontane attraverso tour operator e guide autoctone che accompagnano i viaggiatori dalla partenza all’arrivo, per l’intera vacanza, raccontando tutto ciò che da sapere sul Paese da visitare.

Dalle isole dell’Oceania all’America Latina. Sulle Ande in particolare è possibile apprezzare i colori, sapori, tradizioni, misticismo, medicina naturale, idiomi antichi e l’ospitale accoglienza di Peru, Bolivia, Galapagos e Patagonia in compagnia degli Inca, rimanendo coinvolti dalla quotidianità del soggiorno, per viaggiare in sicurezza in tutti i posti turistici e non del Sud America.

Itinerari di musica e cultura sulle note della tradizione
Visitare un luogo vuol dire anche immergersi completamente nella vita culturale e nelle tradizioni del posto, carpendone la vera identità attraverso l’arte e la musica. Tra le proposte presenti a Roma Travel Show anche itinerari tematici studiati per apprezzare al meglio il viaggio attraverso concerti, spettacoli d’opera e festival.

Sicurezza e tecnologia a portata di viaggio
La sicurezza è da sempre indispensabile per vivere il viaggio senza pensieri. Oggi è possibile avvalersi di nuovi pacchetti assicurativi allrisks che tutelano da qualsiasi imprevisto e con l’intervento della tecnologia è possibile attivare un supporto medico online 24h con teleconsultazione tramite videochiamata da qualsiasi angolo del mondo. Tecnologia che entra anche nella gestione delle strutture recettive – per privati e aziende – con l’inserimento di Assistenti Virtuali – Chatbot – con intelligenza artificiale e sistemi di gestione e prenotazione automatici e completamente gestibili da qualsiasi dispositivo.

E poi ancora tante guide turistiche che raccontano le destinazioni da nuovi punti di vista, seguendo diversi fili conduttori e approfondendo importanti temi come la storia, gli usi e i costumi del paese che si va scoprendo. Un viaggio basato su criteri di sicurezza e di attenzione e rispetto per il luogo che si andrà a visitare porta ad un turismo responsabile e secondo principi etici, rispettando interamente il sito visitato: dall’attenzione e salvaguardia dell’ambiente alla valorizzazione delle culture locali.

viaggi insolitiCon i consigli e le proposte delle migliori agenzie di viaggio e dei più esperti travel specialist, è possibile scegliere a Roma Travel Show 2020 tra i “tanti turismi” in cui si è specializzato il comparto: dai viaggi wow – originali, sorprendenti e perfettamente costruiti su misura – a quelli culturali per conoscere in profondità il territorio. Presente anche il turismo attivo mirato a eventi sportivi, musicali, cinematografici e artistici, senza escludere i nuovi trend dedicati alla salute in cui a emergere sono offerte di viaggi dedicati a benessere, spa e centri termali.

Roma Travel Show – nato dalla pluriennale esperienza della società organizzatrice di manifestazioni quali RomaSposa – Salone Internazionale della Sposa e BMII – Borsa del Matrimonio in Italia, nelle quali è già presente un importante comparto turistico legato al fenomeno del wedding tourism – è l’opportunità per trovare tutto ciò che occorre per trasformare il sogno in un progetto dettagliato, che si tratti di una semplice vacanza di relax o di un tour dall’altra parte del mondo. Una fiera unica e preziosa, dedicata a chi desidera raggiungere una destinazione precisa o scoprire nuove destinazioni per il proprio viaggio, che sia esso di nozze, emozionale, rilassante, avventuroso o di scoperta.

Queste e molte altre novità saranno presenti a Roma Travel Show, il primo Salone del Turismo della Capitale, dal 31 gennaio al 2 febbraio al Palazzo dei Congressi. La manifestazione è patrocinata da ENIT – Agenzia Nazionale del Turismo, Regione Lazio, Assessorato allo Sviluppo Economico, Turismo e Lavoro del Comune di Roma, Confesercenti di Roma, Fiavet Lazio Associazione Imprese Turistiche e Assoviaggi – Associazione Italiana delle Agenzie di Viaggio e Turismo.

Giorni e orari di apertura:
venerdì 31 gennaio: orario al pubblico 10:00 – 20:00, INGRESSO GRATUITO
sabato 1 e domenica 2 febbraio: orario al pubblico 10:00 – 20:00, INGRESSO 8€

Per maggiori informazioni: romatravelshow.it

Scrivi a: redazione@viviroma.tv
Share.

About Author

ViviRoma

Il Gruppo ViviRoma fondato da Massimo Marino nel 1988, nasce come giornale murale per ampliarsi nel tempo in un magazine, TV e WEB.

Leave A Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: