Consorzio Ecolamp: Roma raccoglie 121 tonnellate di rifiuti di illuminazione nel 2017, confermando il secondo posto nella classifica provinciale.

Pinterest LinkedIn Tumblr +
Bene anche il Lazio che a livello regionale conquista la quarta posizione con 155 tonnellate
Roma è tra le città virtuose nella raccolta dei RAEE secondo la classifica annuale stilata dal Consorzio Ecolamp

Sfiorano le 3.320 tonnellate i Rifiuti di Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche (RAEE) raccolti e riciclati nel 2017 dal consorzio Ecolamp, l’11% in più rispetto ai dati del 2016. Di queste, 1.764 tonnellate sono costituite da sorgenti luminose esauste (raggruppamento R5), mentre 1.555 tonnellate appartengono alla categoria dei piccoli elettrodomestici, dell’elettronica di consumo e degli apparecchi di illuminazione giunti a fine vita (raggruppamento R4).

A livello provinciale, Roma conquista il podio con la seconda posizione e si attesta città virtuosa nella raccolta dei rifiuti di illuminazione con 121 tonnellate. A trainare la raccolta Ecolamp del 2017 sono cinque regioni italiane che, con 1.170 tonnellate, costituiscono il 66% del totale delle lampadine esauste riciclate. Tra queste anche il Lazio che, con 155 tonnellate, conquista la quarta posizione, con un aumento di circa mille tonnellate rispetto alla raccolta dell’anno precedente. In classifica anche la Lombardia con 462 tonnellate, il Veneto con 248, l’Emilia Romagna con 168 e la Toscana con 137 tonnellate.

«Con una continua tensione al miglioramento, Ecolamp può dire oggi di essere pronto ad affrontare la sfida dell’Open Scope – dichiara Fabrizio D’Amico, Direttore Generale del consorzio Ecolamp. – A partire da agosto 2018, infatti, il nostro settore sarà protagonista di un importante cambiamento: con l’introduzione di numerosi nuovi prodotti nella raccolta dei rifiuti elettrici ed elettronici (RAEE). Sarà fondamentale veicolare le giuste informazioni e supportare i Produttori che già fanno parte del sistema e che hanno a listino alcune delle nuove apparecchiature, i Produttori che per la prima volta hanno a che fare con il sistema dei RAEE, i cittadini da cui dipende la raccolta differenziata e tutti gli operatori, tanti, che sono quotidianamente impegnati nella corretta gestione di questi rifiuti. Ecolamp è pronta ad incrementare il proprio contributo al riciclo di nuovi e vecchi RAEE, per la realizzazione di una concreta economia di tipo circolare».

guarda anche: http://www.viviroma.tv/category/attualita/cronaca/

Scrivi a: redazione@viviroma.tv
Share.

About Author

ViviRoma

Il Gruppo ViviRoma fondato da Massimo Marino nel 1988, nasce come giornale murale per ampliarsi nel tempo in un magazine, TV e WEB.

Leave A Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.