Da Brigitte Bardot a Julia Roberts: ecco tutte le donne del modello analogico.

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +
Ma che donna sei? Ecco svelata la tua tipologia analogica

Se prediligi coccolare il tuo uomo ma sei anche concreta e determinata allora sei del tipo “Marylin Monroe”; se ami occupare ruoli di potere e sei spesso in conflitto con altre donne allora sei del tipo “Audrey Hepburn”: ad avere creato questo modello è Anima Select che ora offre gratuitamente a tutti -sia alle donne che agli uomini- un test online per scoprire la propria tipologia.

Per ogni sesso ci sono 8 possibili tipologie emotive, proprio come sono 8 i tipi di personalità secondo la teoria di Carl Jung. Nella teoria benemegliana si scopre inoltre che la tipologia emotiva è determinata dal modo in cui l’individuo contestualizza se stesso nell’ambiente della famiglia e da come egli vede e vive o viveva il rapporto con i genitori e con se stesso.

Per semplificare un po’ le cose, Anima Select (www.AnimaSelect.it), l’organizzazione che ha rivoluzionato il mondo degli incontri grazie alle tecniche scientifiche dell’«abbinamento emotivo», ha ideato un sistema di riferimento per ciascuna tipologia analogica che rende più intuitivo applicare la teoria benemegliana al benessere emotivo delle coppie.

C’è la donna tipo Cleopatra, forte e affascinante, sicura di sé e seducente. All’apparenza fredda e scostante nasconde un lato dolce e seducente, predilige i confronti calmi e pacati. Più che l’avere qualcosa preferisce desiderarla.

E c’è la donna come Julia Roberts, una donna molto femminile e materna, dal carattere dolce e deciso, che ama prendersi cura del suo amore e dei suoi cari. È una sognatrice che pondera bene ogni sua scelta e ogni suo acquisto. Poi però, molto spesso, l’entusiasmo per l’oggetto del desiderio svanisce appena ne entra in possesso.

Il terzo modello femminile è Brigitte Bardot, sensuale e femminile ma con un carattere fortissimo e deciso. Per questo tende ad occupare posizioni di leadership sia in campo privato che professionale. Le piace molto catalizzare l’attenzione del suo uomo su di sé ed essere trattata da principessa.

Poi ancora il quarto tipo è Marylin Monroe, una donna che coccola molto il suo uomo. Allo stesso modo però vuole essere ricambiata: ricevere attenzioni e coccole è fondamentale per lei. É una donna molto concreta e determinata a cui non piace sognare, preferisce agire.

Segue il tipo Audrey Hepburn, che ama essere al centro di ogni decisione: per questo è spesso in conflitto con altre donne. Predilige il dialogo acceso e le piace entrare subito in possesso delle cose che desidera.

Poi ancora, Coco Chanel è un tipo di donna che ama molto la cura dei dettagli ed è sempre pronta ad aiutare. Si trova a suo agio nell’interazione con gli uomini, mentre è spesso in difficoltà a gestire i suoi rapporti con altre donne. Accetta di buon grado i consigli, diffida però dai giudizi.

Jacqueline Kennedy, il settimo possibile tipo di donna, va d’accordo con le donne ed è invece spesso in conflitto con gli uomini. Le piace il possesso delle cose ma non aspettare a lungo per averle. Nella coppia è una trascinatrice ma sogna sempre un partner che le tenga testa.

L’ottava donna è Maria Callas, forte e sicura di sé. È una donna che ama essere sempre al top. Il suo carattere duro la porta spesso ad essere in competizione con gli uomini, si lega però a partner che le danno sicurezza e stabilità. É pratica e concreta, vuole ottenere subito ciò di cui ha bisogno.

«La vita e le esperienze hanno portato ciascuno di noi ad appartenere ad una ben precisa tipologia emotiva, scoprendola è possibile addentrarsi meglio dentro se stessi, imparare a fare dei propri tratti caratteriali dei punti di forza e capire qual è la chiave comunicativa da adottare per uscire vincente da ogni situazione della vita» spiega Giuseppe Gambardella, ideatore e ceo di Anima Select (www.AnimaSelect.it), che grazie all’esclusivo abbinamento emotivo basato sulle tecniche scientifiche ideate dallo psicologo Stefano Benemeglio, sta ora rivoluzionando il mondo degli incontri.

Sulla base di queste esperienze, Anima Select crea coppie con un altissimo tasso di successo, perché stare bene in coppia significa avere una persona che combacia bene con noi anche emotivamente. «Ed è proprio l’inconscio a svelare la compatibilità all’interno di una coppia» puntualizza Giuseppe Gambardella.

Per scoprire questa compatibilità basta fare il test analogico della personalità ideato dallo psicologo Stefano Benemeglio, consulente di moltissime star di Hollywood e nostrane, includendo anche Maurizio Costanzo. Per scoprire la propria tipologia analogica e conoscere le persone più adatte per una relazione basta digitare l’url www.AnimaSelect.it e fare il test.

Scrivi a: redazione@viviroma.tv
Share.

About Author

ViviRoma

Il Gruppo ViviRoma fondato da Massimo Marino nel 1988, nasce come giornale murale per ampliarsi nel tempo in un magazine, TV e WEB.

Leave A Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: