Ennesima truffa ai consumatori-Sporting Palace

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +
Asso-consum, Associazione Nazionale Consumatori ed Utenti, apprende per mezzo stampa che, il giorno 1° luglio 2019, la palestra Sporting Palace di via Mantova, 1 a Roma, ha perpetrato una truffa ai suoi oltre 2500 iscritti.

Durante la medesima giornata, lo Sporting Palace dichiara, via sms e senza alcun preavviso, di aver cessato l’attività. La dichiarazione avviene dopo aver assicurato agli stessi il subentro della catena di palestre Virgin Active (notizia poi acclarata falsa) presso il medesimo stabile.

La rissa tra alcuni iscritti e i gestori della palestra ha messo in luce la situazione alla stampa nazionale, provocando un terremoto per la stessa palestra. I gestori hanno assicurato che gli abbonamenti da 900 euro pagati durante l’ultimo mese dagli iscritti saranno comunque validi presso le sedi di Virgin Active.

Anche questa notizia è stata successivamente smentita.

Asso-consum si è attivata immediatamente, presentando un esposto alla Procura della Repubblica di Roma, impegnandosi a garantire, gratuitamente, che ogni iscritto ottenga il giusto ristoro per i danni subiti.

Scrivi a: redazione@viviroma.tv
Share.

About Author

ViviRoma

Il Gruppo ViviRoma fondato da Massimo Marino nel 1988, nasce come giornale murale per ampliarsi nel tempo in un magazine, TV e WEB.

Leave A Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: