La Polizia Locale chiude un’autofficina abusiva in zona Prima Porta

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +
Intervento della Polizia Locale di Roma Capitale, Gruppo XV Cassia, all’interno di un’autofficina nella zona di Prima Porta, che svolgeva senza alcun titolo autorizzativo attività di riparazione di auto d’epoca e di lusso.

Gli agenti hanno sequestrato ai fini della confisca tutte le apparecchiature e gli attrezzi da lavoro contenuti all’interno e hanno elevato una sanzione di oltre 5.000 euro nei confronti dei responsabili per mancanza di autorizzazione ad esercitare la professione.

L’associazione che aveva in affitto i locali, infatti, era nata per promuovere, organizzare e partecipare a gare, circuiti rievocativi, raduni, mostre , ma non per esercitare un’attività di riparazione, risultata abusiva.

Gli ambienti, per un totale di circa 150 mq, sono stati riconsegnati al proprietario, che aveva concesso il bene in affitto.

Scrivi a: redazione@viviroma.tv
Share.

About Author

ViviRoma

Il Gruppo ViviRoma fondato da Massimo Marino nel 1988, nasce come giornale murale per ampliarsi nel tempo in un magazine, TV e WEB.

Leave A Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: