Poste italiane e Caritas insieme per il “Mercatino della solidarietà”

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +
Gli oggetti recuperati dai pacchi abbandonati potranno essere acquistati a scopo benefico per sostenere progetti di inclusione lavorativa

Sabato 13 aprile, presso la Cittadella della Carità “Santa Giacinta”, in via Casilina Vecchia 19 a Roma, si è inaugurato, nell’ambito del progetto “Valori ritrovati”, il “mercatino della solidarietà” che ospiterà la vendita degli oggetti recuperati dai pacchi non più ritirati o non consegnati per l’impossibilità di trovare il destinatario.

Presso il “mercatino della solidarietà” i visitatori troveranno libri, cd, giocattoli, piccoli elettrodomestici, oggettistica e accessori per l’informatica che potranno essere acquistati per una buona causa. Il ricavato dell’iniziativa infatti contribuirà alla creazione di un fondo di solidarietà che ha l’obiettivo di sostenere l’inclusione lavorativa di adulti in difficoltà.

Il mercatino sarà aperto al pubblico dalle 10 alle 18.

“Valori ritrovati” è il progetto di economia circolare lanciato da Poste Italiane in collaborazione con la Caritas di Roma il 5 dicembre scorso, in occasione della Giornata mondiale del volontariato. L’iniziativa nasce dalla volontà di Poste Italiane di promuovere programmi di inclusione e solidarietà sociale, favorendo la partecipazione dei suoi oltre 135mila dipendenti alle campagne di solidarietà, in un quadro di responsabilità sociale d’impresa diffusa.

Scrivi a: redazione@viviroma.tv
Share.

About Author

ViviRoma

Il Gruppo ViviRoma fondato da Massimo Marino nel 1988, nasce come giornale murale per ampliarsi nel tempo in un magazine, TV e WEB.

Leave A Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: