StubHub evoca lo spirito musicale di Halloween con un sondaggio da paura

Thriller si riconferma la colonna sonora preferita della Notte delle Streghe. Il 27% resusciterebbe Freddie Mercury per una notte (o forse più)

La notte più spettrale dell’anno si avvicina, e StubHub, marketplace online di biglietti per eventi, sfreccia a cavallo della sua scopa di porta in porta, per raccogliere non caramelle, ma risposte ad un sondaggio da urlo, anzi, da acuto: quale artista meriterebbe di tornare dall’aldilà per un ultimo concerto?

La maggioranza si è schierata con Freddie Mercury (27%), l’indimenticabile frontman dei Queen che ha conquistato folle adoranti non solo in vita: dopo l’uscita sul grande schermo di Bohemian Rhapsody, lo scorso anno, le sue canzoni sono tornate in cima alle classifiche. Segue a brevissima distanza, con il 25% dei voti, Michael Jackson, il Re del Pop che ha insegnato ad intere generazioni come “camminare sulla luna”. Il terzo posto è invece per un poeta di casa nostra, recentemente “ritornato in mente” ed approdato dopo una lunghissima attesa anche su Spotify: Lucio Battisti (15%).

Da concerto a party il passo è breve, e si sa che la chiave per una festa di successo il 31 ottobre è una colonna sonora da brividi. La piattaforma ha quindi chiesto quale canzone non potrebbe mai mancare nella playlist di Halloween, e la risposta non poteva che essere una: Thriller di Michael Jackson, che a quasi quarant’anni dal suo lancio mette ancora d’accordo il 40% dei festaioli. Al secondo e terzo posto, a grande distanza, Monster di Lady Gaga (13%) e La Danza delle Streghe di Gabry Ponte (12%).

Fluttuando lungo i confini della Penisola, il fantasma di StubHub ha pensato di chiedere di quale cantante italiano si sentirebbe maggiormente la mancanza, in caso finisse per condividere la barca con Caronte per un viaggio di sola andata: la vetta del podio spetta senza dubbio a Vasco Rossi (27%). “Tocca ferro” anche il Tiziano nazionale (15%), e chiude il podio Laura Pausini (11%), che potrebbe scoprire perché Marco se n’è andato e non ritorna più.

Nella notte in cui il velo tra il mondo dei vivi e quello degli spiriti diventa incredibilmente sottile, non può mancare l’occasione di far visita a un cimitero davvero speciale: quello degli antichi gruppi musicali. La piattaforma ha chiesto, infatti, quale band “morta” – ma solo musicalmente – dovrebbe ritornare, e con il 23% dei voti il verdetto pende a favore degli 883. Gli ABBA guadagnano il secondo posto con il 20%, mentre il terzo posto è conteso tra R.E.M. e Oasis (14%).

Infine, lo humor noir di StubHub ha preso il sopravvento, ed ha voluto conoscere canzone più ambita per la camminata verso l’altare, quella sì con l’abito elegante, ma dentro un cappotto di legno: il 21% ha scelto di vivere per sempre grazie ai Queen, con Who wants to live forever, mentre l’8% ne approfitta per levarsi qualche sassolino dalle scarpe e punta su Te c’hanno mai mandato a quel paese di Alberto Sordi.

Qualunque sia la colonna sonora della vostra vita, il calderone di StubHub è sempre acceso e pronto a fornirvi la pozione perfetta per il vostro divertimento, grazie alla sua ampia offerta di biglietti per eventi musicali e sportivi, e alla protezione totale della Garanzia FanProtectTM.

Scrivi a: redazione@viviroma.tv

About Author

ViviRoma

Il Gruppo ViviRoma fondato da Massimo Marino nel 1988, nasce come giornale murale per ampliarsi nel tempo in un magazine, TV e WEB.

Leave A Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.