Trinità dei Monti: scoperto deposito di merci contraffatte

Pinterest LinkedIn Tumblr +
Avevano istallato una vera e propria base di stoccaggio di articoli contraffatti all’interno di un area a disposizione dell’azienda Ama.

Gli agenti del Reparto Pics (Pronto Intervento Centro Storico), durante il servizio di pattugliamento del territorio , hanno individuato il deposito di merce contraffatta in via Zucchelli, in zona Trinità dei Monti. All’interno dell’area, utilizzata dall’Ama, i venditori abusivi avevano creato un nascondiglio della mercanzia, occultando migliaia di articoli, la maggior parte dei quali con marchi contraffatti, all’interno dei cassonetti, tra i sacchi dei rifiuti.

Sequestrati circa 3000 prodotti, tutti di notevole rifinitura: borse, scarpe, cinte, magliette, costumi da bagno, portafogli, cappelli. La merce era destinata alla vendita nelle principali aree del Centro Storico con maggiore affluenza turistica: Fontana di Trevi, Piazza di Spagna, Piazza Navona, Pantheon. Gli uomini del Pics, hanno proseguito gli appostamenti nella zona fino a tarda serata, ma nessuno dei venditori si presentava a prelevare la merce per la successiva vendita.

L’intervento dei caschi bianchi ha permesso di infliggere un duro colpo alla filiera del commercio abusivo che, solo nella giornata di ieri, avrebbe generato un giro di affari la cui stima si aggira intorno agli 80.000 euro.

I controlli mirati a contrastare queste reti illagali proseguiranno anche nei prossimi giorni.

Scrivi a: redazione@viviroma.tv
Share.

About Author

ViviRoma

Il Gruppo ViviRoma fondato da Massimo Marino nel 1988, nasce come giornale murale per ampliarsi nel tempo in un magazine, TV e WEB.

Leave A Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.