Nel 2019 romani più golosi di salato che di dolce: formaggi e salumi al primo posto nel loro carrello secondo il Report Annuale sulla spesa online di Supermercato24

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +
Città eterna poco golosa di dolci: addirittura fuori dalla top 30 italiana e con un volume di acquisti nel 2019 sotto la media nazionale (7,9%);

· Romani i più virtuosi della regione per il consumo di frutta e verdura: unica città laziale tra le prime 30 e appena fuori dalla top 10, alle spalle di Milano;

· Roma tra le città più “carnivore” d’Italia in controtendenza rispetto agli altri capoluoghi laziali: al 14° posto del ranking nazionale, non ci sono altre città della regione tra le prime 30.

Durante l’anno appena concluso Roma ha lasciato poco spazio ai dolci, preferendo soddisfare il palato con leccornie salate: salumi, formaggi e prodotti di gastronomia hanno infatti dominato la spesa online dei romani nel 2019, rappresentando la categoria di prodotti più acquistata (13,1% della spesa totale, superiore alla media nazionale (12,8%).

Lo rivela la prima edizione del Report Annuale di Supermercato24 – il marketplace italiano della spesa online con consegna in giornata – che delinea i trend e le abitudini di acquisto online (da sito e via app) degli italiani negli ultimi dodici mesi.

Questo trend verso il salato trova conferma anche nella classifica nazionale relativa all’acquisto di dolci: la capitale è fuori dalle prime 30 città di questo speciale ranking, in allineamento rispetto ai gusti della regione – non compaiono, infatti, altri capoluoghi laziali.

Inoltre, l’acquisto di dolci durante l’intero 2019 è stato leggermente inferiore rispetto alla media nazionale per questa categoria (7,7% contro 7,9%) e ben 2 punti percentuali sotto Napoli – la città più “golosa” dello scorso anno (9% sulla spesa totale).

Da segnalare il primato di Roma come città laziale più “carnivora” d’Italia: infatti, se si analizzano gli acquisti di carne e pesce effettuati negli ultimi dodici mesi nella Penisola, la città eterna si posiziona al 14° posto, in controtendenza rispetto agli altri capoluoghi della regione, assenti dalla top 30.

Infine, gli utenti romani si confermano anche particolarmente attenti alla salute, integrando nella loro alimentazione un buon quantitativo di frutta e verdura: sono loro nel Lazio ad acquistarne di più (12,3% della spesa totale, sopra la media nazionale 11,7%), tanto da classificarsi 11° in Italia, per un soffio fuori dalla top 10 alle spalle di Milano.

Top 10 categorie di prodotti più acquistati nel 2019 dai romani

1. Formaggi, salumi e gastronomia
2. Frutta e verdura
3. Acqua, bibite e alcolici
4. Carne e pesce
5. Sughi, scatolame, condimenti
6. Colazione, dolciumi e snack
7. Surgelati e gelati
8. Latte, burro e yogurt
9. Pulizia della casa
10. Igiene e cura personale

“Attraverso la nostra piattaforma abbiamo a disposizione un gran numero di dati che ci consentono di conoscere i nostri utenti, i loro gusti e le loro abitudini di consumo. Questo è per noi fondamentale per poter offrire un servizio sempre più innovativo e su misura, che consenta loro di effettuare la spesa online in ogni momento e ovunque si trovino. Il nostro Report Annuale, alla prima edizione quest’anno, nasce proprio con questo scopo” dichiara Federico Sargenti, CEO di Supermercato24.

Alcune curiosità sulla spesa online in Italia nel 2019

Gli acquisti degli italiani si sono concentrati soprattutto nella parte finale dell’anno: i mesi di novembre, ottobre e dicembre, sono infatti quelli in cui si è registrato il volume di acquisti maggiore rispetto al resto dell’anno.

Complice anche l’esodo estivo, agosto, è invece il mese in cui gli acquisti sono risultati minori, insieme a febbraio e aprile.

Grazie a soluzioni innovative che consentono di risparmiare tempo e svolgere online, in totale relax e comodità anche un’azione a volte scomoda come fare la spesa, gli italiani possono sempre più spesso dedicare il proprio tempo libero nel weekend ad altre attività.

Lo confermano anche i dati di Supermercato24, secondo cui la mattina del lunedì si rivela il momento più gettonato dagli utenti dello Stivale per effettuare la spesa online, con un picco di ordini soprattutto tra le ore 10 e le 11.

Rari, invece, gli ordini registrati sulla piattaforma il sabato e la domenica. Infine, oltre la metà degli italiani (58%) si affida all’app per la spesa on-the-go.

FONTE: Supermercato24 – I dati riportati sono stati calcolati sulla base degli acquisti effettuati dagli utenti di Supermercato24 tramite sito web o app nei periodi gennaio-dicembre 2019.

Le informazioni sono raccolte in forma anonima e vengono utilizzate a scopo esclusivamente statistico.

Scrivi a: redazione@viviroma.tv
Share.

About Author

ViviRoma

Il Gruppo ViviRoma fondato da Massimo Marino nel 1988, nasce come giornale murale per ampliarsi nel tempo in un magazine, TV e WEB.

Leave A Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: