Mogol al Riverside il 2 febbraio

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +
Emozioni: “Viaggio tra le canzoni di Mogol e Battisti” con Mogol e Gianmarco Carroccia (voce) – Marco Cataldi (chitarra)

Per un omaggio all’intramontabile mito Lucio Battisti, non potevamo scegliere un portavoce migliore: il grande e immenso Mogol, protagonista con Gino Castaldo e Gianmarco Carroccia di uno straordinario spettacolo dedicato alle canzoni che hanno segnato un’epoca, facendo sognare intere generazioni.

Sabato 2 Febbraio il palco del Riverside si trasforma in un luogo magico e surreale, infatti il giornalista Gino Castaldo incontra il più grande poeta della musica italiana: Mogol. Mogol racconta il fortunato sodalizio artistico con Lucio Battisti che ha prodotto brani memorabili come “Mi ritorni in mente”, “La Collina dei Ciliegi” e “Anima Latina”, canzoni che verranno eseguite dal vivo dal bravissimo vocalist Gianmarco Carroccia che, con la sua voce tanto simile a quella del cantautore di Poggio Bustone, non stravolge la versione originale ma ne dà una cosiddetta “interpretazione perfetta”. Sul palco ad accompagnarlo l’eclettico chitarrista Marco Cataldi.

Il viaggio condotto da Gino Castaldo nella storia della musica italiana insieme all’ appassionata narrazione di Mogol ci farà conoscere più da vicino il suo rapporto con Mina, Celentano, Morandi, Tony Renis, Bobby Solo, Mango, Cocciante, Equipe 84, Dick Dick, Vanoni, Lavezzi, Gianni Bella, Dalla, Tenco, David Bowie e tanti altri. Un’occasione per rivivere la magia di quelle canzoni scritte da Mogol per questi straordinari artisti, brani che hanno segnato in modo indelebile la nostra storia e che hanno fatto sognare generazioni di italiani. Infatti il contributo di Mogol alla musica leggera italiana è stato determinante fin dai primissimi anni sessanta.

Hanno inciso canzoni da lui scritte, fra gli altri, Caterina Caselli (Perdono, Cento giorni, Sono bugiarda, Il volto della vita), i Dik Dik (Sognando la California, Senza luce, Il primo giorno di primavera), l’Equipe 84 (Io ho in mente te, Nel ristorante di Alice, Un angelo blu), Fausto Leali (A chi), The Rokes (Che colpa abbiamo noi, È la pioggia che va), Bobby Solo (Se piangi, se ridi, Una lacrima sul viso), Little Tony (La spada nel cuore, Riderà), Mango (Oro, Come Monna Lisa, Mediterraneo), Riccardo Cocciante (Un nuovo amico, Se stiamo insieme) e i New Trolls (America O.K.). Gino Castaldo: è nella redazione del quotidiano “La Repubblica”, ha lavorato per tante trasmissioni radiofoniche, trasmette una passione travolgente ed è un punto di riferimento per tutti gli appassionati, grazie anche al suo linguaggio semplice e al suo modo colloquiale e diretto di raccontare la musica e i suoi protagonisti. Ingresso 20 Euro/ Cena 30 Euro alla carta

Per info e prenotazioni Tel. +39 338-3625343 / +39 06 86 89 07 60
www.riverside-rome.com
Ingresso 20 Euro

Scrivi a: redazione@viviroma.tv
Share.

About Author

ViviRoma

Il Gruppo ViviRoma fondato da Massimo Marino nel 1988, nasce come giornale murale per ampliarsi nel tempo in un magazine, TV e WEB.

Leave A Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: