Riverside, programma del 4 e 5 maggio 2018

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +
Riverside Food Sounds Good
Venerdì 4 Maggio
AGNESE VALLE LE DONNE DI SANREMO Stelle, meteore e gemme nella città dei fiori
Agnese Valle & Fabio Capriotti

riversideDa Nilla Pizzi ad Arisa, da Dalida a Noemi. E’ un viaggio nel tempo e nella musica quello proposto da Agnese Valle e dal pianista Fabio Capriotti nello spettacolo “LE DONNE DI SANREMO – Stelle, meteore e gemme nella città dei fiori”. Una maratona tra le voci nate, transitate o stazionate sul palco del Festival, attraverso aneddoti, biografie e brani più o meno noti, dalla leggerezza di Mina e delle sue “Mille bolle blu” di Mina all’impegno di Anna Identici con “Era bello in mio ragazzo” (1972), forse la prima canzone sulle morti bianche. Attraverso la vicende della manifestazione canora più importante del Belpaese, Agnese Valle e Fabio Capriotti racconteranno la storia della canzone al femminile che parte dalle interpreti e arriva alle cantautrici; dalle “belle voci” al servizio di testi scritti in gran parte da uomini alle cantanti risolute, alle musiciste e alle autrici di valore. Tra un Grazie dei fior e un Non amarmi, ci si fa strada in quasi settant’anni di storia d’Italia, del costume e della rivoluzione musicale di genere. Lo spettacolo, un vero e proprio appuntamento col teatro-canzone, debutterà non a caso l’8 marzo. Una mimosa tra i fiori di Sanremo, se così si può dire. L’appuntamento è alle 22 sul palco del live club più attivo della Capitale, L’Asino che Vola di Roma (via Antonio Coppi, 12/d). Agnese Valle è laureata in clarinetto presso il Conservatorio S.Cecilia di Roma.Nel 2014 realizza il suo primo album ” Anche oggi piove forte…” inserito tra i 30 dischi candidati alla Targa Tenco “Opera prima” 2014.Nel 2016 esce il suo secondo album “Allenamento al buonumore”, candidato alla Targa Tenco ’16 “migliore opera dell’anno”, finalista al Premio “L’Artista che non c’era”. Agnese è inoltre vincitrice del “Premio della Critica” nel concorso “Bianca D’Aponte 2016 “. E’ docente presso la Casa Circondariale Femminile di Rebibbia di Roma e il carcere di Sollicciano di Firenze per CO2, progetto di educazione all’ascolto nelle carceri ideato da Franco Mussida. E’ cantante e clarinettista della Med Free Orkestra e de L’Orchestra del 41° Parallelo.

Sabato 5 Maggio
ALESSANDRA MACHELLA ONE GIRL BAND
Alessandra Machella nasce il 13/11/1985 a Macerata (Marche). Vive a Roma. Cantante e chitarrista, appassionata da sempre di scrittura, sfrutta la sua poliedrica attitudine artistica iniziando fin da subito a scrivere canzoni. Inizia gli studi musicali in modo serio e professionale all’età di 16 anni, quando comincia a prendere lezioni di canto, chitarra e pianoforte. Nel 2010 si diploma come autrice e compositrice nel corso “Interpreti” alla scuola di Mogol, il C.E.T. Nel 2013 si diploma nella prestigiosa Accademia romana di alta formazione musicale Percento Musica (ex Università della Musica): corso di formazione professionale in canto, e nello stesso anno di laurea alla facoltà di giurisprudenza (SS) – 110/110 .
Partecipa a vari programmi televisivi (Amici — Ci vorrebbe un amico, ecc… ); nel 2015 lavora in qualità di Cantante – chitarrista – autrice di “ interviste cantate “ nel programma di Radio 2 (Rai ) “ Un giorno da Pecora” ; nell’agosto 2015 vince in qualità di autrice-compositrice del brano “ Nuvole nella testa” il Festival di Castrocaro (rai 1). Il 25/12/2015, la mattina di Natale, esce il suo singolo INVISIBILE, unitamente a un eccezionale videoclip che in 24 ore raggiunge quasi 9.000 visualizzazioni.

Viale Gottardo 12 (piazza Sempione)
http://www.riverside-rome.com/ Email: info@riverside-rome.com
Ingresso a partire dalle 19.00- inizio concerto ore 22.00
Prenotazioni Tel. +39 338-3625343 / +39 06 86 89 07 60
Ufficio stampa:
Marina Luca

Scrivi a: redazione@viviroma.tv
Share.

About Author

ViviRoma

Il Gruppo ViviRoma fondato da Massimo Marino nel 1988, nasce come giornale murale per ampliarsi nel tempo in un magazine, TV e WEB.

Leave A Reply

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: