Consumerismo su Roma protagonista di “Viaggio per l’Italia”

Valorizzate imprese e prodotti locali per aiutare la ripartenza delle piccole imprese

L’ultima puntata del format video “Viaggio per l’Italia – Borghi e Campagne al Tempo del Lockdown” ha fatto tappa a Roma, e precisamente nel quartiere Bavetta.

Un format trasmesso da “Repubblica Sapori” col patrocinio di Consumerismo No profit, dedicato alle bellezze del territorio italiano, alle eccellenze locali, all’enogastronomia e alla voglia di ripartire delle piccole imprese. Un progetto prodotto da Tità Stories&Links srl – da un’idea di Piergiorgio Scuteri, scritto con Novella Spanò – che ha ottenuto il patrocinio dei consumatori di Consumerismo No Profit, che sostengono l’importante iniziativa tesa non solo a rilanciare il turismo interno, ma a far conoscere ai cittadini le bellezze nascoste nei piccoli comuni del nostro paese e la buona cucina locale.

Nel corso della puntata lo chef Arcangelo Dandini racconta un luogo all’interno della grande città. Siamo a Bravetta e il nostro genius loci e’ un amico fraterno di Arcangelo, Gabriele Bonci, l’autarchico re della pizza romana. E’ lui che ci racconta del suo quartiere, di questa zona verde sopra la Trionfale dove ha coltivato gli anni più belli della sua giovinezza.

E’ Roma protagonista indiscussa di questo racconto, la sua storia, gli anni della guerra, le contaminazioni culturali e i “prestiti” gastronomici tra soldati che qui si sono incontrati riportando a casa qualcosa l’uno dell’altro. C’è una sintonia perfetta tra Gabriele e Arcangelo e la loro passeggiata all’interno del Parco dei Martiri di Forte Bravetta diventa un Amarcord dove la memoria si mescola al cibo e una panchina si fa simposio per un pranzo pieno di gusto e profumi.

“Abbiamo deciso di patrocinare questa iniziativa perché crediamo nella forza della cucina italiana e nella sua tradizione come strumento di protezione del consumatore. I prodotti al centro delle varie puntate del format sono di qualità sin dalla nascita per natura, senza la necessità di regolamentare o istituire sigle o protocolli. Produttori che amando la terra la proteggono e quindi questo avvantaggia sia i consumatori che il pianeta. Un progetto che aiuterà inoltre a rilanciare il turismo interno, in un momento molto delicato per il paese, per le piccole imprese del settore e per tutto l’indotto, che ha bisogno di iniziative come questa per sostenere la piccola economia locale” – commenta Luigi Gabriele, Presidente di Consumerismo.

Il video della puntata è visibile al link

Scrivi a: redazione@viviroma.tv

About Author

ViviRoma

Il Gruppo ViviRoma fondato da Massimo Marino nel 1988, nasce come giornale murale per ampliarsi nel tempo in un magazine, TV e WEB.

Leave A Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com