Ecco la top-10 del turismo di prossimità per l’estate 2020

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +
L’82% ha scelto di partire nella seconda metà di luglio ed il 79% preferisce rimanere in Italia. Il 70% opterà per una dieta che permetta dimagrire mangiando in modo sano e regolare, senza rinunciare al piacere del cibo.

Dove andranno in vacanze gli italiani? Un sondaggio di CougarItalia.com, il portale che promuove incontri tra donne 35-50enni e uomini più giovani, fornisce dati sulle partenze, sulle mete preferite e sulle diete per migliorare il benessere fisico ed emotivo.

Nonostante il via libera agli spostamenti sia su tutto il territorio nazionale che in molti Paesi esteri, l’82% ha scelto di partire nella seconda metà di luglio ed il 79% di loro ha scelto di rimanere in Italia, optando spesso —sotto la spinta dell’emergenza Coronavirus— per una meta vicino casa.

Così, nella graduatoria delle mete preferite, troviamo quest’anno sul podio la Calabria, le Marche e la Sardegna. Seguono poi Puglia, Sicilia, Emilia Romagna e Campania, prediligendo nell’ambito di queste regioni destinazioni naturali non di massa e —tenendo conto della loro città di provenienza— optando in generale per un turismo di prossimità.

Chi abita in Veneto, rimarrà tendenzialmente in Veneto, che si colloca all’ottavo posto delle preferenze, e chi viene dalla Lombardia rimarrà prevalentemente nella sua regione di provenienza, al nono posto. Decima, a chiudere la top-10 di CougarItalia.com è la Toscana.

«Quest’anno, come forse era prevedibile, si riscopriranno le meraviglie nazionali, evitando i viaggi a lungo raggio ed optando precipuamente per destinazioni raggiungibili in poche ore» spiega Alex Fantini, ideatore di CougarItalia.com.

«Ma avendo avuto più tempo libero durante il periodo del lock-down —prosegue Alex Fantini— molti, sia uomini che donne, si sono dedicati alla cucina lasciandosi un po’ prendere dalla passione per la tavola».

«Anche le Cougar avevano pensato di non partire quest’estate e non si sono preoccupate più di tanto della linea. Invece, registriamo ora che la tendenza è quella di partire a metà luglio» puntualizza l’ideatore di CougarItalia.com.

Ed ecco che per rimettersi in forma hanno intensificato gli esercizi fisici ed hanno optato per la dieta. Secondo quanto appurato dal portale dedicato alle 35-50enni che prediligono gli uomini più giovani, la maggior parte di esse, per rimediare al lieve aumento di peso, hanno adottato la cosiddetta «dieta Cougar», un modello che per l’estate 2020 sta riscontrando molte preferenze anche da parte delle più giovani e degli uomini.

Scrivi a: redazione@viviroma.tv
Share.

About Author

ViviRoma

Il Gruppo ViviRoma fondato da Massimo Marino nel 1988, nasce come giornale murale per ampliarsi nel tempo in un magazine, TV e WEB.

Leave A Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.