San Carlo e l’impegno solidale verso le famiglie italiane in difficoltà

L’azienda è scesa in campo per dimostrare la sua vicinanza donando oltre 468.800 prodotti attraverso la rete del Banco Alimentare.

Da marzo a luglio circa 156.267 le famiglie raggiunte a livello nazionale: in Lazio sono state aiutate oltre 8.100 famiglie delle città di Roma e Latina

San Carlo, azienda con una storia imprenditoriale tutta italiana e leader di mercato nel settore chips e snacks, ha voluto dare un segno positivo e un supporto concreto all’Italia nel particolare momento che il paese sta vivendo, prima a causa dell’emergenza Covid -19 e ora alle prese con le difficoltà economiche che tante famiglie si trovano ad affrontare su tutto il territorio nazionale.

Dall’inizio dell’emergenza, prima sanitaria e ora economica, San Carlo ha donato oltre 468.800 confezioni di patatine e snack salati attraverso la rete del Banco Alimentare, che opera con strutture caritative convenzionate presenti nelle diverse regioni italiane, riuscendo a raggiungere e assistere oltre 156.200 famiglie in difficoltà e le fasce più bisognose della popolazione.

La collaborazione con il Banco Alimentare, inizialmente attiva solo in alcuni territori, con il passare dei mesi e il perdurare della situazione, si è estesa a livello nazionale fino a raggiungere 10 regioni: Lombardia, Sardegna e Campania quelle con il maggior numero di famiglie avvicinate, seguite da Emilia-Romagna, Lazio, Toscana e infine Calabria, Umbria, Liguria e provincia di Trento.

Da marzo a luglio in Lazio sono state 8.183 le famiglie raggiunte: 6.743 a Latina e 1.440 a Roma per circa 25mila prodotti distribuiti.

“Solidarietà e collaborazione – ha dichiarato Susanna Vitaloni, Vicepresidente e Amministratore Delegato San Carlo – sono le parole chiave che ci hanno portato a cooperare con il Banco Alimentare al fine di sostenere in modo concreto chi necessita di aiuto in questo momento. Il nostro contributo testimonia la sensibilità e l’impegno dell’azienda nel voler fare la propria parte verso il territorio, le comunità, le persone”.

“Ringraziamo San Carlo per questa bella iniziativa, – afferma Giuliano Visconti, presidente di Banco Alimentare Lazio -. Per noi si tratta di una partnership molto preziosa, perché i loro prodotti hanno un grande valore anche sociale. In un momento così difficile è importante riuscire a donare anche alimenti che possano regalare alle famiglie in difficoltà un momento di buonumore e spensieratezza. La situazione è complicata ma il crescere della consapevolezza di molti operatori del settore alimentare è fondamentale”.

Scrivi a: redazione@viviroma.tv

About Author

ViviRoma

Il Gruppo ViviRoma fondato da Massimo Marino nel 1988, nasce come giornale murale per ampliarsi nel tempo in un magazine, TV e WEB.

Leave A Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com