Si cercano due attori adolescenti under16 per “Nascondino”

Lo spettacolo unisce il teatro alla pedagogia adolescenziale e debutterà in autunno del 2021.

Per lo spettacolo teatrale “Nascondino” di Tobia Rossi, che debutterà in autunno 2021, si cercano due attori adolescenti maschi, dai 14 ai 16 anni anagrafici per i due unici protagonisti, Gio e Mirko.

Le selezioni si svolgeranno in tre fasi e i due protagonisti under16 saranno scelti tramite selftape online e un workshop gratuito che si terrà a settembre 2021.

L’opera, inedita in Italia, con la regia di Fabio Marchisio e le musiche di Eleonora Beddini, prodotta da Giuseppe Di Falco, è anticipata da un progetto pedagogico per gli studenti, già a partire da aprile 2021, sviluppato dall’Associazione Montessori Brescia e dal prof. Raffaele Mantegazza dell’Università Bicocca di Milano.

Lo spettacolo unisce il teatro alla pedagogia adolescenziale, una favola nera sulla difficoltà di essere sé stessi all’interno di un tessuto sociale dominato dalle logiche della violenza, dalla promozione della paura, dal machismo interiorizzato, dalla mancanza di comunicazione che genera solitudine.

Bullismo, identità di genere, accettazione di se stessi, rifugio nei social: sono solo alcuni dei temi in seno allo spettacolo.

Si mescolano i generi, dal thriller al melò, dalla black comedy al racconto di formazione e si evocano immaginari pop dal mondo delle serie tv, della letteratura e del cinema.

La particolarità sarà vedere in scena due attori adolescenti under16 che potranno dialogare con gli studenti spettatori al termine dello spettacolo, grazie alla presenza di terapeuti, psicologi e pedagogisti.

Il bando di audizione è disponibile sul sito www.nascondinolospettacolo.it nella sezione Audizioni.

Teaser video dello spettacolo: https://youtu.be/aDFLydWh1lA

Info e contatti
www.nascondinolospettacolo.it
per info pedagogiche: associazionemontessoribs@gmail.com

SINOSSI DELLO SPETTACOLO
Nascondino parla di Gio, un adolescente fermamente convinto che nessuno lo ami. Non i suoi genitori o i suoi insegnanti, per non parlare dei suoi compagni di scuola, che lo scherniscono costantemente e lo affliggono con umilianti torture e violenze crudeli.
Decide, quindi, di fuggire da quel mondo ostile e nascondersi nel suo rifugio segreto. Tutti lo cercano per giorni senza successo, finché Mirko, uno dei suoi compagni di classe, più vicino al gruppo dei bulli, lo trova per caso durante una passeggiata. Gio lo prega di non rivelare il suo segreto, rendendolo complice del suo piano, e costringendo la loro relazione a prendere una svolta inaspettata.

Scrivi a: redazione@viviroma.tv

About Author

Il Gruppo ViviRoma fondato da Massimo Marino nel 1988, nasce come giornale murale per ampliarsi nel tempo in un magazine, TV e WEB.

Leave A Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com