Grassi (RSR), Bene status speciale nel contratto Di Maio-Salvini

Pinterest LinkedIn Tumblr +
“Abbiamo letto le quaranta pagine del contratto di governo che Lega e M5S si apprestano a sottoscrivere per dare finalmente un governo al Paese e siamo contenti che il nostro appello per una legge speciale per Roma sia stato accolto”.

Così in una nota l’architetto Raimondo Grassi, presidente del movimento civico Roma Sceglie Roma.

“Si tratta di un progetto al quale stiamo lavorando da oltre tre anni – prosegue Grassi – e che siamo convinti essere l’unico strumento in grado di risollevare questa città dal degrado e dalla crisi economica ormai diventata ingestibile per chiunque si trovi ad amministrare la città con gli attuali strumenti legislativi e le scarse risorse a disposizione”.

“Ci auguriamo peró che le diciassette parole dedicate a Roma su un programma di oltre quaranta pagine non restino uno specchietto per le allodole”, ammonisce il presidente di Roma Sceglie Roma. “I romani hanno una pazienza infinita ma a tutto c’è un limite. Senza una riforma della governance e il riconoscimento di uno status speciale permanente per la Capitale, sul modello delle grandi metropoli europee e mondiali, la Capitale rischia il default finanziario con tutte le ripercussioni negative sul sistema Italia”. Per questo, conclude l’architetto Grassi, ”

Roma Sceglie Roma è pronta a fare la sua parte. Serve strumento che sappia rilanciare l’economia e il lavoro in una città dove non si aprono più cantieri e dove i nostri giovani sono sempre più costretti ad emigrare per trovare lavoro”.

Lo comunica in una nota l’Ufficio Stampa di Roma Sceglie Roma.

Scrivi a: redazione@viviroma.tv
Share.

About Author

ViviRoma

Il Gruppo ViviRoma fondato da Massimo Marino nel 1988, nasce come giornale murale per ampliarsi nel tempo in un magazine, TV e WEB.

Leave A Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.