Salone Margherita, Figliomeni (FDI): “bloccare la vendita dello storico teatro”

Pinterest LinkedIn Tumblr +
Salone Margherita.

“Lo storico Salone Margherita, tempio del varietà e della satira italiana, rischia di scomparire per sempre dallo scenario romano in quanto è stato messo all’asta dal suo proprietario, la Banca d’Italia, alla cifra di circa 10 milioni di euro. Non sono servite petizioni a scongiurare la sua vendita e lenta ma inesorabile la sua fine sembra segnata, a meno che le istituzioni non intervengano per bloccare quello che si configura come una vera e propria aggressione alla nostra cultura, con logiche più simili a quelle della speculazione edilizia che alla salvaguardia dei nostri beni storici. Il Salone Margherita, straordinario esempio di architettura Liberty, costruito nel 1898 sulla scia dei celebri Café Chantant francesi, luogo dall’ambientazione raffinata dove si svolgevano gli svaghi della borghesia romana, ospitò in cartellone i migliori comici e le più celebri sciantose dell’epoca, vedi Ettore Petrolini, Carolina Otero meglio nota come la Bella Otero, Leopoldo Fregoli, Lina Cavalieri fino ad arrivare a Totò, Aldo Fabrizi e Filippo Tommaso Marinetti con le sue folli serate futuriste. Non possiamo cancellare un pezzo importante della nostra storia, per questo motivo come Fratelli d’Italia stiamo predisponendo una mozione volta alla salvaguardia di questo luogo storico, in cui abbiamo chiesto al Sindaco e alla Giunta di farsi promotori presso la Banca d’Italia, proprietaria dell’immobile, di una richiesta istituzionale tendente ad evitare la vendita del teatro, di attivarsi presso il Ministero dei Beni Culturali per chiedere il massimo impegno contro la vendita e riattivando una più pregnante tutela verso il Salone Margherita, e di istituire infine un tavolo di concertazione tra Soprintendenza di Stato, Sovrintendenza Capitolina e Banca d’Italia, per porre un freno alla sistematica aggressione che viene fatta alle città storiche, con lo snaturamento dei loro servizi culturali”. Lo dichiara Francesco Figliomeni, consigliere capitolino di Fratelli d’Italia.

guarda anche: http://www.viviroma.tv/category/attualita/politica/

Scrivi a: redazione@viviroma.tv
Share.

About Author

ViviRoma

Il Gruppo ViviRoma fondato da Massimo Marino nel 1988, nasce come giornale murale per ampliarsi nel tempo in un magazine, TV e WEB.

Leave A Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.