All’IFO i principali esperti mondiali sulle strategie terapeutiche contro HPV, in memoria di Mariani

Il 28 Novembre sarà un giorno speciale per gli IFO, Regina Elena e San Gallicano: emozioni, corposità scientifica e calore umano si coniugheranno in un unico evento dedicato alla memoria del nostro uomo dell’HPV, il ginecologo e ricercatore Luciano Mariani.

Un meeting internazionale che vede la presenza di luminari mondiali delle infezioni da HPV: prima tra tutti Suzanne Garland, Presidente della International Papillomavirus Society e Direttore del Royal Women’s Hospital Victoria, il più grande ospedale monospecialistico in Australia dedicato alla salute delle donne; e poi da Londra Jack Cuzick Wolfson dell’Institute of Preventive Medicine, da Lione Gary Clifford dell’ International Agency for Research on Cancer, dalla Finlandia Matti Lehtinen dell’ Università di Tampere e da Vienna Elmar Joura della Medical University.

Un fitto programma scientifico affronterà temi tra cui: l’espansione della genotipizzazione dei ceppi di HPV per migliorare lo screening cervicale, il test HPV DNA come metodologia di screening primario per il cancro del collo dell’utero, le strategie preventive nei paesi in via di sviluppo, la task force mediterranea per il controllo del cancro.

A metà giornata il ricordo di Luciano Mariani, coordinatore dell’HPV Unit IFO.

Nel pomeriggio una tavola rotonda per una riflessione multidisciplinare su percorso, idee, metodologie utilizzate da Mariani nel lavoro che lo ha portato alla organizzazione della Unit per un approccio globale alle malattie da papilloma virus.

Scrivi a: redazione@viviroma.tv

About Author

ViviRoma

Il Gruppo ViviRoma fondato da Massimo Marino nel 1988, nasce come giornale murale per ampliarsi nel tempo in un magazine, TV e WEB.

Leave A Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.