Janet De Nardis ambasciatrice per la campagna di sensibilizzazione contro la violenza sugli infermieri

Janet De Nardis, è una delle testimonial della campagna di sensibilizzazione contro la violenza sugli infermieri lanciata da Nursing Up e il 13 febbraio sul sito www.nursingup.it verrà pubblicato il suo videomessaggio.

Janet molto vicina alle tematiche sociali, ha presentato pochi mesi fa alla Festa del Cinema di Roma nello spazio Regione Lazio – Roma Lazio Film Commission, il primo cortometraggio da lei scritto e diretto: “Punto di Rottura”, un progetto sociale per la di sensibilizzazione alla cura per il pianeta e alle azioni consapevoli, attraverso il cinema.

Un film promotore di un nuovo modo di educazione ambientale rivolto soprattutto ai ragazzi, il corto infatti, è ambientato in un prossimo futuro, dove la realtà virtuale permetterà agli esseri umani di vivere una quotidianità dignitosa, nascondendo a tutti la vera e dura realtà.

infermieri

Janet De Nardis e Antonio De Palma

Tecnologia e natura, un rapporto delicato che stiamo affrontando in questo ultimo periodo con i grandi disastri ambientali che stanno colpendo la nostra Terra.

Con il Digital Media Fest, il festival da lei diretto e fondato ha avuto modo di conoscere la realtà del mondo infermieristico e delle sue condizione grazie alla webserie #infermierincorsia prodotta dal Sindacato Infermieri Italiani.

Proprio per questo Janet, insieme a altri personaggi del mondo dello spettacolo come Simona Ventura, Michela Giraud, Giorgio Colangeli, Eva Grimaldi, Massimiliano Vado e moltissimi altri ha aderito alla campagna degli infermieri di Nursing Up denominata #noviolenzasuglinfermieri.

Per sostenere gli infermieri “in questa battaglia di civilta’ e dire di no a questo odioso fenomeno in pericoloso aumento”, fa sapere in una nota il sindacato, “basta andare sul sito www.nursingup.it e condividere il video della campagna con hashtag #noviolenzasuglinfermieri”.

Scrivi a: redazione@viviroma.tv

About Author

ViviRoma

Il Gruppo ViviRoma fondato da Massimo Marino nel 1988, nasce come giornale murale per ampliarsi nel tempo in un magazine, TV e WEB.

Leave A Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.