ROMA: è sportmania. Ecco la mappa degli sport più gettonati dell’estate 2021

Dagli Europei alle Olimpiadi. Per chi rimane nella capitale quella del 2021 sarà un’estate all’insegna dello sport

I successi degli azzurri e l’attesa per le Olimpiadi fanno esplodere la voglia di sport nella capitale. Dal calcetto al tennis, passando per il nuoto, il surf e l’equitazione, Roma quest’estate diventa una vera e propria palestra a cielo aperto e Urban Sports Club, l’applicazione leader in Europa per l’accesso a più di 10.000 centri fitness e attività sportive, ha stilato per l’occasione la mappa degli sport più gettonati dell’estate romana, quelle discipline che quest’estate i residenti che non lasceranno la capitale potranno tornare a fare, o anche solo provare per la prima volta, senza l’obbligo di diventare per forza dei campioni olimpici.

“L’idea che con l’estate lo sport cittadino debba andare in vacanza non è più attuale, spiega Filippo Santoro, Managing Director di Urban Sports Club Italia, ci sono tantissime opportunità per vivere lo sport in città e divertirsi, mantenendo sempre uno stile di vita sano e attivo, senza brusche frenate che poi sono difficili da recuperare per il fisico a settembre. Con Urban Sports Club vogliamo permettere alle persone di allenarsi negli impianti aperti o provarne di nuovi, continuando a tenere il fisico allenato e sano”.

sportmaniaSi parte, e non poteva essere altrimenti, con il calcio, anzi col calcetto, che sull’onda del trionfo azzurro a Wembley conferma la sua leadership fra gli sport più amati dai romani. Dalle Capannelle (Evodia Calcio) all’Ardeatina (Centro Sportivo Vianello), da Formello (Palestra Olgiata) a Tor di Quinto, non si contano i luoghi dove è possibile, a qualunque età, correre dietro a un pallone.

Dopo il calcio non poteva che esserci, ovviamente, il tennis. Dopo la finale di Berrettini a Wimbledon e i successi degli altri campioni italiani della racchetta, i romani di tutte le età stanno ritornando in massa nei campi di terra rossa della capitale. Urban Sports Club ne ha selezionati una dozzina tanto che coloro che si scaricano la app, in teoria, possono uno alla volta provarli anche tutti prima di eleggere il loro preferito.

Tanta voglia anche di nuoto, che sarà una delle discipline più attese alle Olimpiadi per quanto riguarda i nostri azzurri. Nel frattempo, gli appassionati, così come tutti coloro che avranno voglia di fare una semplice nuotata evitando le spiagge congestionate del litorale romano, avranno solo l’imbarazzo della scelta tra le tante piscine all’aperto dove è possibile prenotarsi anche utilizzando l’app di Urban Sports Club.

Grandi opportunità, per chi rimarrà in città, anche tra gli appassionati di beach volley, che non rimpiangeranno il fatto di non avere una spiaggia vera e propria sotto i piedi. Come non segnalare, tra le altre, lo sporting Club La Mirage?

Sempre una rete nel mezzo ma più di tendenza che mai e meno impegnativo del tennis continua il momento d’oro del padel, un fenomeno che non conosce confini e che piace a uomini e donne, adulti e bambini. Si pensi che solo a Roma si contano quasi 600 campi. Urban Sports club ha selezionato per i suoi soci alcuni tra i migliori in ogni zona della città.

sportmaniaTornando al tema acquatico in grande crescita risultano essere canoa, canottaggio e kayak, attività praticate da sempre a Roma, e che è oggi possibile approcciare partendo da zero a qualunque età in moltissimi centri specializzati. Con Urban Sports Club è possibile scegliere, ad esempio, tra la Canottieri EUR, il Circolo Ondina Generali e il Canoa Kayak Academy a Castelgandolfo.

Per chi le onde preferisce, invece, solcarle su una tavola, da registrare il piccolo boom del surf e del kitesurf sul litorale romano. Tra Fiumicino, Ostia e Fregene sono molte le scuole che avviano alla tavola bambini e adulti che piano piano facendo pratica possono sognare di emulare i surfisti australiani senza per forza bisogno (almeno per adesso) delle onde dell’Oceano.

Chi del mare ne ha abbastanza può optare, invece, per il relax di un pomeriggio passato a giocare a golf, uno sport che raccoglie sempre più consensi anche tra le donne e, a sorpresa, tra i bambini. L’app Urban Sports Club consente anche solo con la formula M di frequentare gli splendidi campi Tor di Quinto anche quattro volte al mese.

Sempre in tema di relax e attività all’aria aperta appena fuori Roma è possibile, perché no, imparare ad andare a cavallo. L’ASD Equestre Kappa nello storico impianto di via Portuense, a Fiumicino offre lezioni di equitazione dai 4 ai 75 anni. Anche qui si tratta di una disciplina, al contrario di ciò che si sarebbe portati a credere, sempre meno d’elite e sempre più amata dalle famiglie.

Scrivi a: redazione@viviroma.tv

About Author

Il Gruppo ViviRoma fondato da Massimo Marino nel 1988, nasce come giornale murale per ampliarsi nel tempo in un magazine, TV e WEB.

Leave A Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com