Marcello Mastroianni, un volume fotografico per celebrarlo – 19/12/2019

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +
Casa del Cinema, Largo Marcello Mastroianni, 1 (Roma)

Il libro Marcello Mastroianni di Jean A. Gili, edito dal Centro Sperimentale di Cinematografia e da Edizioni Sabinae, è una ricostruzione della carriera del più amato attore italiano corredata da straordinarie foto provenienti dall’Archivio Fotografico della Cineteca Nazionale.

Contiene testimonianze, tra gli altri, di Federico Fellini, Sophia Loren, Claudia Cardinale, Ettore Scola, Marco Bellocchio, Liliana Cavani.

In occasione della presentazione del volume, ne parleranno:
Jean A. Gili, autore del volume e massimo studioso francese del cinema italiano
Felice Laudadio, Presidente del Centro Sperimentale di Cinematografia
Francesca Archibugi, regista
Marco Bellocchio, regista
(dalla prefazione al volume di Felice Laudadio)

marcello mastroianniFra gli storici e gli studiosi del cinema italiano il francese Jean Gili è certamente uno dei più colti ed esperti. Se ne è occupato molto a lungo, con svariate monografie e alcuni documentari, e ancora se ne occupa in modi diversi.

È autore di saggi, libri e studi molto importanti dedicati a Francesco Rosi, Ettore Scola, Luchino Visconti, Giuseppe De Santis, Elio Petri, Luigi Comencini, Federico Fellini, Paolo e Vittorio Taviani, Nanni Moretti, di alcuni dei quali è stato anche amico e sodale, in particolare dei Taviani, di Petri e di Scola. E di Mastroianni, la cui intensa carriera di attore è da Gili ripercorsa in questo volume senza alcun intento celebrativo.

Mastroianni non va infatti celebrato. Va visto, rivisto, analizzato, studiato e soprattutto capito. È quanto Gili sviluppa in questa sua opera preziosa impegnata a esplorare, oltre agli aspetti artistici di questo formidabile interprete, anche il suo riservatissimo côté più personale, senza mai violare quella riservatezza cui Marcello teneva moltissimo. Giacché la stessa così privata indole di Mastroianni, la sua personalità discreta, la sua profonda umiltà e sensibilità costituivano componenti essenziali della sua arte, dalle quali partire per afferrare l’attore – attraverso la maschera – e l’uomo – attraverso il volto. Il volto dell’uomo.

Scrivi a: redazione@viviroma.tv
Share.

About Author

ViviRoma

Il Gruppo ViviRoma fondato da Massimo Marino nel 1988, nasce come giornale murale per ampliarsi nel tempo in un magazine, TV e WEB.

Leave A Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: